VENERDÌ 18 SETTEMBRE 2015, 18:30, IN TERRIS

ALITALIA: CASSANO SI DIMETTE DA AD. SUBENTRA MONTEZEMOLO

Il dirigente ha rinunciato per motivi personali. Incarico ad interim assunto al presidente della compagnia

DANIELE VICE
ALITALIA: CASSANO SI DIMETTE DA AD. SUBENTRA MONTEZEMOLO
ALITALIA: CASSANO SI DIMETTE DA AD. SUBENTRA MONTEZEMOLO
L'amministratore delegato di Alitalia, Silvano Cassano, ha rassegnato le sue dimissioni. La conferma è arrivata dalla stessa ex compagnia di bandiera. Il dirigente ha deciso di rinunciare all'incarico per motivi di natura personale. Il consiglio di amministrazione ha ringraziato Cassano "per il suo impegno e contributo nel guidare Alitalia nella prima fase del piano di trasformazione e sviluppo del business". Nella stessa seduta il cda ha affidato i poteri da ad a Luca Cordero di Montezemolo fino alla designazione di un successore. Il consiglio di amministrazione ha assegnato i poteri al Presidente Luca Cordero di Montezemolo fino alla designazione del nuovo amministratore delegato.

"Molto lavoro dovrà ancora essere fatto per raggiungere un successo duraturo - ha detto il presidente del vettore italiano -. Tutti noi abbiamo un ruolo importante in tale prospettiva e contiamo quindi sul vostro supporto per l'avanzamento nel nostro progetto di crescita e di sviluppo". Presto saranno fornire informazioni sul nuovo ad. Nel frattempo Montezemolo ha comunicato che le competenze per la gestione ordinaria del business "saranno ripartite ad interim tra il nostro Chief Operations Officer, Giancarlo Schisano, ed il nostro Chief Financial Officer, Duncan Naysmith, che riporteranno a me fino alla designazione del nuovo amministratore delegato. Molto lavoro dovrà ancora essere fatto per raggiungere un successo duraturo. Tutti noi abbiamo un ruolo importante in tale prospettiva e contiamo quindi sul vostro supporto per l'avanzamento nel nostro progetto di crescita e di sviluppo".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"