MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019, 21:49, IN TERRIS

LA MOSSA

Alitalia, anche il Mef pronto a entrare nel capitale

La decisione al termine del Consiglio dei ministri. Intanto Fs dà l'ok a EasyJet e Delta come partner industriali

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Velivoli Alitalia
Velivoli Alitalia
D

all'ingresso di Delta ed EasyJet accordato dal cda di Ferrovie alla partecipazione del governo: potrebbe cambiare a breve il destino di Alitalia, dopo che un vertice a Palazzo Chigi ha portato l'esecutivo ad accordare la sua disponibilità "alla costituzione della Nuova Alitalia, tramite il Mef, a condizione della sostenibilità del piano industriale e in conformità con la normativa europea". A riferirlo è stata una nota del Consiglio dei ministri, radunatosi alla presenza del presidente Giuseppe Conte, del vicepremier Luigi Di Maio e del titolare del Mef Giovanni Tria, in una riunione che ha decretato la possibilità del governo di partecipare nella costituzione del nuovo capitale della compagnia di bandiera.


L'apertura di Fs

La decisione di Palazzo Chigi è arrivata proprio nel giorno in cui il Consiglio di amministrazione di Ferrovie dello Stato ha concesso alle compagnie Delta ed EasyJet di fare da partner industriali, decisione spiegata in una nota: "Alla luce delle conferme di interesse pervenute da parte di Delta Air Lines ed easyJet a essere partner industriali di FS Italiane nell'operazione Alitalia, il Consiglio di Amministrazione di Ferrovie dello Stato Italiane si è riunito oggi e ha deliberato di avviare una trattativa con le citate compagnie aeree, al fine di proseguire nella definizione degli elementi portanti del Piano della nuova Alitalia".


Situazione aperta

Una situazione tutta in divenire quella di Alitalia, tra la posizione quantomai incerta di Lufthansa (che finora non ha mai fatto veri e propri passi ufficiali) e la notizia recente, seppure informale, del passo indietro di Air France dovuto alle recenti tensioni fra Italia e Francia. Al momento, anche l'apertura internazionale di Fs sembra essere passata in secondo piano vista la mossa del governo, nonostante la stessa EasyJet avesse spiegato di "essere in trattativa con Ferrovie dello Stato Italiane e Delta Air Lines per la creazione di un consorzio che valuti le diverse opzioni per le future operazioni di Alitalia. In questa fase non vi è alcuna certezza che l’operazione sarà finalizzata, easyJet fornirà ulteriori aggiornamenti se e quando lo riterrà opportuno".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
CARITAS

Ristorante Solidale per Natale: ecco il "Piatto Sospeso"

I cibi saranno raddoppiati da Just Eat e donati a comunità e case famiglia bisognose
IL PUNTO POLITICO

Quel che resta dopo il Mes

La maggioranza tiene e approva la risoluzione sul Fondo salva Stati, ma nel M5S votano contro in quattro parlamentari
Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi
COSENZA

Si assenta dal posto di lavoro: arrestato il sindaco di Scalea

Sospensi tre dipendenti dell'Asp accusati di essere complici del primo cittadino, Gennaro Licursi
Pastore con le greggi
UNESCO

La Transumanza è Patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Bellanova: "Siamo fieri di questo riconoscimento per la tradizione rurale italiana"
Il crollo a Montelupo Fiorentino
FIRENZE

Crolla muro a Montelupo: evacuate 5 famiglie

Il Sindaco: "Ho temuto il peggio, zona altamente frequentata per la presenza di ristoranti"
Marta Cartabia

Buone notizie

Grandi soddisfazioni per la nomina di Marta Cartabia alla presidenza della Corte Costituzionale, per la forte ragione...
Il Banco dell'Agricoltura dopo l'esplosone

Piazza Fontana, una strage senza giustizia

Diciassette morti, uccisi dalla bomba piazzata al Banco dell'Agricoltura. Cinquant'anni dopo, un buco nella coscienza...

Il profitto ad ogni costo

In una barzelletta si racconta un processo per disastro edilizio per il quale vengono convocati in tribunale il...

Il Presepe violato

Di fronte all’escalation di profanazioni e strumentalizzazioni sacrileghe della fede, viene da chiedersi se in...
Giuseppe Conte in Senato
IL VOTO

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti
EMERGENZA STRESS

9 adulti su 10 a rischio burnout in ufficio

Affaticamento mentale in aumento. Migliora l'inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità