LUNEDÌ 29 GIUGNO 2015, 002:01, IN TERRIS

ALFANO SUI MIGRANTI: "FAREMO PIU' RIMPATRI POSSIBILE"

Il ministro parla anche della posizione dell'Italia e degli altri temi legati all'emergenza degli sbarchi

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
ALFANO SUI MIGRANTI:
ALFANO SUI MIGRANTI: "FAREMO PIU' RIMPATRI POSSIBILE"
Dopo il faticoso compromesso sulla distribuzione dei migranti raggiunto dall'Unione europea, il ministro degli Interni Angelino Alfano è tornato a parlare della posizione dell'Italia e degli altri temi legati all'emergenza dettata dagli sbarchi.  "Per la prima volta l'Italia ottiene un risultato a livello europeo che dà l'idea di un primo passo in avanti. Certo, non abbiamo ottenuto tutto quello che avremmo voluto, ma abbiamo ottenuto più di quanto si sia mai ottenuto in Europa in materia di immigrati", ha detto il ministro intervenendo con un videomessaggio al Festival del Lavoro in corso a Palermo.

Riferendosi ai 24 mila migranti che verranno distribuiti in Europa, Alfano ha detto: "L'accordo Ue ha messo in crisi il regolamento di Dublino e crea 24 mila brecce nel muro di Berlino. E' un primo passo, non nelle quantità che avremmo voluto, ma c'è l'obbligo di farsi carico rispettando il principio di solidarietà di uno sforzo che l'Italia ha fin qui compiuto".

Alfano ha parlato anche dei rimpatri: "Un altro aspetto importante in tema di immigrazione è quello dei rimpatri, l'accoglienza dobbiamo garantirla a chi scappa dalla guerra, ma dobbiamo anche rimpatriare chi arriva illegalmente". "L'opinione pubblica è stanca. ha aggiunto - accogliamo i profughi e facciamo tornare a casa chi non ha diritto di stare in Italia. Rimpatrieremo il più altro numero di persone che possiamo rimpatriare".

"Abbiamo vissuto una crisi economica più lunga di una guerra mondiale e abbiamo un grave problema di disoccupazione, immaginare che un immigrato tolga lavoro ad un italiano è impensabile, gli italiani non vedranno rubati posti di lavoro dagli immigrati", ha poi sottolineato Alfano.

Dell'accordo europeo sulla distribuzione dei migranti ha parlato anche il ministro della Giustizia Andrea Orlando: "L'accordo fatto con l'Unione Europea è un primo passo perché abbiamo dei flussi che caratterizzeranno i prossimi anni e andranno gestiti quindi è un precedente, un primo passo importantissimo perché è la prima volta che l'Europa si fa carico di questo dato, bisogna quindi proseguire e andare avanti in questa direzione".
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Lazio-Inter 2-1. L'esultanza dei biancocelesti
SERIE A

Lazio da scudetto, l'Inter cede il passo: 2-1

Immobile (rigore) e Milinkovic ribaltano il vantaggio di Young: biancocelesti a - 1 dalla vetta
Hotchner ed Hemingway
LUTTO NEL MONDO DELLA LETTERATURA

Addio al leggendario amico-biografo di Hemingway

E' morto il centenario scrittore e filantropo A. E. Hotchner. Fino all'ultimo ha scritto a mano i suoi romanzi malgrado...
Giuseppe Conte
POLITICA

Conte ai renziani: "Non cerchiamo nuove maggioranze"

Palazzo Chigi smentisce il rimpiazzo di Italia Viva: "Il premier pensa solo all'Agenda 2023". Ma i dem incalzano
Il Papa all'Angelus
ANGELUS

Il Papa: "Chi non ama il prossimo uccide sé stesso"

Il Santo Padre ricorda che "chi fa la guerra cede alle tentazioni e alle passioni: non è protagonista della propria...
Il treno deragliato a Ospedaletto
LODI

Treno deragliato, via alla rimozione dei Frecciarossa

Iniziate le operazioni sulla tratta di Ospedaletto Lodigiano. L'incidente è costato la vita ai due macchinisti
Diamond Princess
L'EPIDEMIA

Coronavirus, un volo per gli italiani della Diamond

Di Maio annuncia un'operazione di rimpatrio per i 35 connazionali a bordo della nave in quarantena in Giappone
Atalanta-Roma 2-1. Palomino e Castagne contrastano Edin Dzeko - Foto © Twitter
SERIE A

La Roma è sparita, l'Atalanta blinda la Champions

Grande vittoria per la Dea con Palomino e Pasalic che rimontano la rete di Dzeko: 2-1 e +6 sui giallorossi, al terzo k.o. di...
Padre Spadaro, il card. Tagle e la presidente Enoc al Bambin Gesù
LA CONFERENZA

La speranza negli occhi dei piccoli

Al Bambino Gesù presentato il libro di Papa Franceso "I bambini sono speranza". Card. Tagle: "Aria fresca...

La guerra dei buoni pasto

Quella dei buoni pasto è una delle tante guerre dimenticate in atto nel nostro Paese. Anche se la tecnologia...

La preghiera è nulla senza il perdono

La pienezza della legge è l'amore. Gesù non è venuto ad abolire i comandamenti, ma a dare...
A sinistra: Elena Tomei
L'INTERVISTA

Asperger, Elena: a chi mi considera anormale dico "me ne frego"

Per la Giornata mondiale della Sindrome di Asperger, l'intervista di Interris.it a Elena Tomei: "Per me mai un...
La droga scoperta nel portabagagli
ROMA | GRANDE RACCORDO ANULARE

Nascondeva la droga in auto: sequestrati 56 kg di hashish

Scoperti nel portabagagli due doppifondi con 2,5 kg di marijuana. Romano nei guai
Test per il coronavirus
EPIDEMIA

Niccolò negativo al test del Coronavirus

Un morto in Francia, è il primo caso fuori dall'Asia. Primo caso di contagio in Egitto
Un iceclimber sulla cascata di ghiaccio Carpe Diem
VAL VISDENDE | BELLUNO

Precipita da una cascata di ghiaccio

Morto un iceclimber austriaco di 56 anni, salva la compagna
La manifestazione 5 Stelle a Roma
ROMA

I 5 Stelle in piazza contro i vitalizi

Di Maio: "Difenderemo Bonafede e sua riforma". Gli organizzatori: "Siamo 10mila persone"
Aurora Grazini
MONTEFIASCONE | VITERBO

Dimessa dopo controlli in ospedale, muore a 17 anni

Nella giornata di venerdì era andata al pronto soccorso per problemi respiratori