GIOVEDÌ 30 MARZO 2017, 17:57, IN TERRIS

Agenzie di rating: a Trani assolti tutti gli imputati di Standard & Poor's e Fitch

Per i giudici pugliesi non commisero il fatto. Esultano le società: "Resa giustizia". I pm: "C'è amarezza, valuteremo un eventuale appello"

REDAZIONE
Agenzie di rating: a Trani assolti tutti gli imputati di Standard & Poor's e Fitch
Agenzie di rating: a Trani assolti tutti gli imputati di Standard & Poor's e Fitch
Standard & Poor's e Fitch non manipolarono il mercato. Lo ha deciso il Tribunale di Trani nella sentenza con la quale ha assolto 5 tra analisti e manager di S&P e la stessa agenzia di rating. La procura aveva chiesto la condanna a due anni per Deven Sharma, all'epoca dei fatti presidente mondiale di S&P; a 3 anni ciascuno per Yann Le Pallec, responsabile per l'Europa, e per gli analisti del debito sovrano Eileen Zhang, Franklin Crawford Gill e Moritz Kraemer. Per l'agenzia era stata chiesta la condanna alla sanzione di 4,6 milioni. Secondo i giudici pugliesi il "fatto non sussiste".

"La decisione di oggi conferma in modo inequivocabile come in tutti questi anni la società sia stata oggetto di illazioni fantasiose - ha commentato S&P in una nota. Finalmente è stata resa giustizia alla società e a ognuna delle persone che quotidianamente lavorano con onestà e competenza professionale".

Stessa formula assolutoria anche per l'analista di Fitch - altra agenzia di rating - David Michael Wilmoth Riley. Marco Calleri e Andrea Rossetti, dello studio Mucciarelli, suoi difensori, hanno espresso "grande soddisfazione per la sentenza di assoluzione e felicità, in particolare, per l'imputato David Riley e per la società Fitch che hanno visto riconosciuta dal Tribunale in termini assoluti l'infondatezza dell'addebito. Resta, ormai sullo sfondo,il rammarico per avere subito un processo assai lungo che non può che essere un'esperienza di sofferenza per chi è pienamente consapevole della propria innocenza"

Delusione, invece, da parte della pubblica accusa. "Le sentenze non si commentano, si rispettano. Abbiamo fatto la nostra parte fino in fondo. Forse c'e un po' di amarezza, ma l'assoluta convinzione che tutto quello che si poteva fare, tutto quello che si poteva dire, sostenere, l'abbiamo fatto, detto e sostenuto con grande orgoglio - ha commentato il Michele Ruggiero - Questa è una battaglia che abbiamo cercato di fare per ripristinare un po' di trasparenza e di verità. Confidiamo però nel lavoro della magistratura, rispetto per le sentenze dei giudici: leggeremo le motivazioni, poi valuteremo un eventuale appello".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara
Auto travolge passanti ai Mercatini di Natale di Sondrio
AUTO CONTRO MERCATINO DI NATALE

Sondrio, il conducente è accusato di strage

Il 27enne ha agito sotto l'effetto di alcol e cannabinoidi