MARTEDÌ 19 MAGGIO 2015, 13:11, IN TERRIS

A SECONDIGLIANO E FALSOMIELE L'ULTIMO SALUTO A TANIA E FRANCESCO

Stamattina si sono svolti i funerali della ragazza uccisa a Palermo da un'auto pirata e del vigile assassinato da Giulio Murolo

FRANCESCO VOLPI
A SECONDIGLIANO E FALSOMIELE L'ULTIMO SALUTO A TANIA E FRANCESCO
A SECONDIGLIANO E FALSOMIELE L'ULTIMO SALUTO A TANIA E FRANCESCO
Da Secondigliano a Falsomiele è il giorno del dolore, quello delle famiglie Valguarnera e Bruner. Centinaia di chilometri a dividere due storie diverse, quella di una donna uccisa da un pirata della strada imbottito di ecstasy e quella di un vigile crivellato a colpi di fucile, ma ugualmente assurde. A Palermo, nella chiesa di San Giovanni Maria Vianney Curato, questa mattina sono stati celebrati i funerali di Tania Valguarnera, la 29enne travolta e uccisa da un'auto domenica mattina mentre andava a lavorare.

La salma della ragazza, che a settembre si sarebbe dovuta sposare, è stata ricomposta con l'abito da sposa e la fede nuziale al dito. Per Pietro Sclafani, il 49enne titolare di alcuni panifici che ha investito la donna senza prestarle soccorso, ieri il giudice Daniela Vascellaro ha stabilito la permanenza in carcere. Il magistrato ha accolto la richiesta della Procura, motivando la sua decisione con il rischio di reiterazione di reato, la pericolosità sociale e il pericolo di fuga. Per il giudice l'uomo, che negli ultimi anni ha collezionato una lunga serie di contravvenzioni per eccesso di velocità e al quale avevano sospeso la patente a tempo indeterminato, ha agito "in totale spregio delle norme del vivere civile". Durante l'udienza della direttissima, ieri, è stato mostrato un video ripreso da una telecamera di un esercizio commerciale, in cui si vedrebbe l'uomo che dopo l'impatto, violentissimo, scende dall'auto per alcuni istanti, e subito dopo fugge via.

A Secondigliano sono andate, invece, in scena le esequie di Francesco Bruner, il capitano dei vigili rimasto ucciso venerdì scorso dai colpi esplosi da Giulio Murolo. Per volere della famiglia i funerali si svolgono in forma privata nella parrocchia di Sant'Antonio di Padova. Le centinaia di persone rimaste fuori hanno accolto con un lungo applauso l'arrivo del feretro, portato a spalla dal comandante della polizia municipale Ciro Esposito e dai colleghi di Bruner. Tante le corone di fiori sistemate fuori dalla chiesa, molte dei diversi nuclei e dei reparti di polizia municipale, oltre a quelle del Comune e della Città metropolitana, rappresentati dal sindaco Luigi de Magistris. Accanto a lui e ai familiari di Bruner, nelle prime file ci sono il prefetto di Napoli, Maria Gerarda Pantalone, e una delegazione di vigili di Roma.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Theresa May
BREXIT

May, schiaffo dai Comuni: il Parlamento avrà il veto

Governo sconfitto sull'emendamento chiave: l'accordo con Bruxelles passerà dall'approvazione parlamentare
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo