GIOVEDÌ 26 SETTEMBRE 2019, 00:02, IN TERRIS

Uccidere non è un diritto, è un delitto

MASSIMO GANDOLFINI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
A

ncora una volta, purtroppo, è andata come avevamo previsto e apertamente denunciato nel 2017: la legge 219 sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento apre la strada all’eutanasia attiva e ad ogni altra modalità di offesa della vita umana, proprio a partire dalle persone più fragili. L’avevamo denominata “la via italiana all’eutanasia”, prendendoci il vergognoso e disonorevole palmares di essere la quarta nazione in Europa a legalizzare la morte provocata per via medica.

La Corte Costituzionale, chiamata in gioco dalla vicenda Cappato/Antoniani circa la legittimità costituzionale dell’articolo 580 C.P., rilevando una sorta di incompletezza della legge 219 sul fronte suicidio assistito/eutanasia attiva, aveva chiesto al legislatore di colmare il “vuoto” entro un anno dall’Ordinanza 207. Il legislatore non è intervenuto – peraltro una delle due Camere parlamentari, il Senato, non è stato neppure interpellato! – e, dunque, la Consulta ha fatto il suo lavoro, dichiarando incostituzionale il 580 e legittimando di fatto l’incivile pratica che prevede di aiutare a suicidarsi una povera persona “disperata”. Già, perché sfoltita di tutti i fronzoli ed orpelli degli ideologi e dei legulei, di persona disperata si tratta: un uomo che decide di uccidersi o di farsi uccidere è perché è sprofondato in un abisso di sofferenza esistenziale che lo annienta e gli impedisce di scegliere la vita.

E la società, l’unica risposta che è capace di dargli è: “Ci penso io. Ti uccido io!”. Questa è la nuda, cruda e brutale sostanza del fatto: uccidere un essere umano “poverissimo”, derubato anche della speranza. Dobbiamo ripeterlo con forza, dobbiamo gridarlo nelle piazze e dai pulpiti, dobbiamo insegnarlo nelle scuole e negli oratori: uccidere non è un diritto, è un delitto, il suicidio è un atto tragico che si ha il dovere morale di fermare, opponendovisi con tutte le forze. La compassione e la pietà vere significano “farsi carico” di chi è nel bisogno, non certo uccidere con un farmaco letale, anestetizzandosi la coscienza perché “me lo aveva chiesto lui”!

 

 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Andrea
28 Settembre 2019 @ 00:41
Ognuno deve potere morire come gli pare. È ingiusto che tutti muoiano come desiderano i credenti cattolici, che resterebbero liberi di morire come vogliono, anche con una legge che permettesse l'eutanasia
Pippo emmolo
27 Settembre 2019 @ 14:53
Adesso che siamo anche all'eutanasia è ancora più evidente che nn con l'aborto che si impone con urgenza il problema -nella chiesa nelle famiglie e soprattutto nella scuola- del significato della vita, del perché viviamo! Insomma sia alla responsabilità per i cristiani di testimoniare che il vivere con Cristo è 100 volte vivere di più. Nascere nn basta senza il suo significato che è una presenza, l'unica capace di riempire il bisogno di compagnia che è infinito nell'uomo. Consiglio la lettura di Romain Gary, " Le radici del cielo"!!
Alberto rovelli
26 Settembre 2019 @ 15:43
Non è uccidendo che diventiamo migliori in umanità; ho esperienze del contrario: quando si ama un disperato lui trova la forza di vivere.
Sergio
26 Settembre 2019 @ 08:18
Dopo il divorzio, l'aborto e la l 219 de 2019( porta d'ingresso) eccoci all'eutanasia! L'uomo pretende di essere Dio in nome dei suoi diritti! Si costringe cosi' all'insignificanza come persona( contano piu' gli animali) e ...al'autodistruzione! A quando la difesa dei diritti di Dio per salvare l'uomo e...il mondo( creato)?
Rosanna
26 Settembre 2019 @ 07:03
Si è iniziato con l'aborto ad uccidere gli esseri più i indifesi ed ora si va avanti con i malati terminali e poi gli anziani i disabili gli incapaci gli esauriti ecc. ecc E tutto per non accettare il fatto che non si è piu capaci di amare di soffrire di aiutare di prendersi cura ,non c'è tempo da sprecare... Principalmente non c'è Dio e siamo così ciechi da non accorgerci che ci stiamo autodistruggendo

Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Area archeologica del Tempio di Apollo Aleo, a Crotone
CROTONE

Maxi retata contro i "tombaroli": 23 arresti e 80 indagati

Recuperati numerosi reperti archeologici per un valore di diversi milioni di euro
Forma di Parmigiano Reggiano
DAZI USA

Vendite in calo del 20% per il Made in Italy

Lo denuncia Coldiretti: "E' sempre più urgente l’attivazione di aiuti compensativi"
Dissesto idrogeologico
EMERGENZA MALTEMPO

Dissesto idrogeologico, giovedì in Consiglio dei ministri

132 frane, 125 alluvioni, sei erosioni costiere nel piano governativo di difesa del territorio
Cristiano Ronaldo
EURO 2020 | QUALIFICAZIONI

Ronaldo non si ferma: a un passo da quota 100

Con la rete al Lussemburgo il portoghese tocca 99 gol in nazionale. Il record assoluto di Ali Daei (109) è nel mirino
Gli stabilimenti ex Ilva
EX ILVA

ArcelorMittal, ultimatum delle aziende dell'indotto

Gli autotrasportatori mordono il freno e chiedono il saldo delle fatture. Boccia: "Senza scudo penale non si firma...
Emergenze a Venezia, Roma e Firenze
MALTEMPO

Da Venezia a Roma: piene, pioggia e vento sull'Italia

Acqua alta a 150 cm nella Serenissima, ora in discesa. A Firenze rischio piena dell'Arno, disagi a Roma e in Alto Adige

La luce di Carlotta

Mi ha colpito molto la descrizione della chiamata di Levi, della chiamata di Zaccheo, fatta da padre Marko...
Militari cinesi a Hong Kong
ASIA

Hong Kong, Pechino schiera i militari

I soldati cinesi hanno aiutato a ripulire le strade della città dai rifiuti lasciati al termine delle proteste
Sabato e domenica forti piogge
METEOROLOGIA

Allerta rossa in 3 Regioni: domani pioggia e freddo

La Protezione Civile ha diramato l'allerta arancione in altre 8 Regioni e quella gialla sulle restanti
I soccorsi
MILANO

Maxi rissa davanti al McDonald: 30 ragazzi coinvolti

Fermati tre giovani di nazionalità tunisina: un 18enne e due minorenni
MALTEMPO

Non c'è pace per Venezia, nuova allerta per domani

In arrivo 20 milioni di euro per il primo ristoro dei danni
Un momento dell'udienza alla Comunità dell'Ospedale Bambino Gesù - ©Vatican Media
VATICANO

"Il Bambin Gesù continui ad essere una straordinaria opera di carità della Chiesa"

Per i 150 anni della fondazione, il Pontefice ha ricevuto in udienza la comunità dell'Ospedale Pediatrico Bambino...