Intervento

Stipendi e pensioni al palo: gli effetti (negativi) sugli italiani

Il potere d’acquisto, e i conseguenti consumi delle famiglie italiane sono in diminuzione. È necessario sottolineare che, negli ultimi anni, è soprattutto dal 2022, l’inflazione ha inciso molto negativamente sulle capacità economiche delle famiglie. Quest’ultimo è stato pari al 8,1% nel 2022 e al 5,7% nel 2023 e ciò però, non significa che l’inflazione è scesa ma, al contrario che, questi due valori, si sono sommati, gravando ulteriormente su una situazione già difficile. Diminuisce solamente la curva ascensionale ma, l’incremento dei prezzi, non si è fermato ma, attualmente, si è elevato ad oltre il 13%.

Gli stipendi sono al palo e le pensioni non vengono rivalutate come dovrebbe essere. Tutto questo si ripercuote in maniera molto negativa sulle famiglie. Ciò è al base della mancata crescita dei consumi e, in qualche caso, della loro discesa. Attualmente, ad esempio, ci sono molti anziani che non si curano più in quanto non hanno le possibilità economiche per farlo. In particolare, sul versante dell’odontotecnica e delle cure dentarie, a causa dei costi molto elevati, sono costretti a trascurare questo lato della loro salute correlato alla masticazione. Tutto ciò ci preoccupa molto, il calo del potere d’acquisto ha riflessi importanti sulla quotidianità delle famiglie ma anche sull’intero Paese, in particolare sul Pil e sulla produzione industriale in discesa. Occorre accelerare gli investimenti nei settori chiave nell’ambito del Pnrr e dell’imprenditoria per incentivare lo sviluppo complessivo dell’Italia di cui abbiamo molto bisogno.

Rosario Trefiletti

Recent Posts

Sant’Apollinare: cosa significa il suo nome

Sant'Apollinare, vescovo e martire, patrono di Ravenna e dell'Emilia Romagna. E' originario di Antiochia. La…

20 Luglio 2024

Cure gratuite per i poveri in Uganda. Missione-Kasese

In missione in Uganda dalla parte degli ultimi. A causa della povertà e della conseguente…

20 Luglio 2024

Alzheimer: corsa contro il tempo per i nuovi farmaci

Alzheimer: corsa contro il tempo per individuare protocolli che consentano terapie, cure e prevenzione. La…

20 Luglio 2024

Quali sono le priorità del mandato di von der Leyen

Ursula von der Leyen è stata rieletta per un secondo mandato alla guida della Commissione…

20 Luglio 2024

Fra Emiliano: “Fermiamoci per valorizzare i nostri pensieri”

Ad Avezzano (Aq), a poco più di un'ora da Roma esiste un santuario dedicato alla…

20 Luglio 2024

Solitudine, uno dei problemi più diffusi nella terza età

La solitudine, nella Terza e Quarta età, è una delle problematiche più diffuse del nostro…

20 Luglio 2024