SABATO 06 DICEMBRE 2014, 000:01, IN TERRIS

Informazioni diaboliche

AUTORE OSPITE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Informazioni diaboliche
Informazioni diaboliche
dermineI giovani lo fanno soprattutto per curiosità. Hanno bisogno di un’emozione forte, insolita, misteriosa; e molti sono tentati, anche per gioco, di vivere un’esperienza spiritica. Le statistiche dicono che dal 50 al 70% dei ragazzi, prima della maturità, hanno un’esperienza di questo genere; addirittura improvvisando sedute durante la ricreazione, a scuola.

Allo spiritismo ci si avvicina anche per un altro motivo, più triste: il disperato tentativo di ripristinare un contatto sensibile con un caro estinto, cosa che avviene più frequentemente nei genitori che hanno perso un figlio. Ma è un’illusione, perché se avviene qualcosa durante una seduta spiritica, quel “qualcuno” che si manifesta dall’altra parte di sicuro non è chi viene evocato. Conosco dei genitori che hanno ceduto a questa tentazione, e dopo dei contatti durati sei o sette anni si sono resi conto che non era lo spirito della loro figlia o figlio morti; questo anche se l’interlocutore, dall’aldilà, presentata segni d’identità apparentemente inequivocabili, come interpellare i genitori con il nomignolo che usavano quando erano in vita e che solo loro conoscevano. Ma chi interviene può che essere soltanto una presenza diabolica, che conoscendo anche l’imperscrutabile all’uomo, riesce a sostituirsi credibilmente presentandosi come una persona che in realtà non è.

Ogni qualvolta si invoca l’aldilà si potrebbe aprire una pericolosissima porta ai demoni, tant’è che molti esorcisti fanno l’esperienza di dover aiutare persone che si sono accostate al mondo magico, lo spiritismo in particolare, e che rimangono coinvolte e segnate da queste esperienze con fenomeni di possessioni, vessazioni o cose simili.

La Chiesa ha sempre condannato lo spiritismo, che viene visto come la tentazione di evadere i limiti della nostra condizione umana. Viviamo in un tempo e in uno spazio precisi, e queste esperienze mirano proprio a sfuggire a tali direttive dandoci la possibilità di conoscere il futuro; ecco la tentazione di dominio sul tempo e sulle persone. In questo senso sappiamo quanti uomini di potere e delle istituzioni abbiano praticato lo spiritismo. E’ una tentazione grande anche per loro perché pensano di poter acquisire informazioni utili alla propria attività. Ma lo spiritismo non è una sorta di intelligence dell’aldilà, e soprattutto non è un gioco; ma un percorso pericoloso e infernale.

padre François Dermine
esorcista domenicano
Presidente del Gris, Gruppo di Ricerca e Informazione Socio-religiosa
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
TESORI D€ITALIA

Nella Città dei Sassi la Borsa del turismo culturale

Per quattro giorni a Matera si incontreranno oltre 500 operatori del settore provenienti da tutto il mondo
Il colonnato del Bernini in Piazza San Pietro
EMERGENZA SANITARIA

Curarsi a Piazza San Pietro

Fino a domenica il mini-ospedale gratuito per chi non può permetterselo
Vittorio De Sica
ANNIVERSARIO

45 anni fa l’addio al padre del neorealismo

Il 13 novembre 1974 moriva a 73 anni l’attore e regista Vittorio De Sica, vincitore di 4 premi Oscar
Acqua alta a Venezia
MALTEMPO

Acqua alta a Venezia, due morti a Pellestrina

Oltre cento interventi compiuti dai vigili del fuoco, altri 100 in attesa
Piazza San Marco sommersa dall'acqua
MALTEMPO

Acqua alta record, Venezia in ginocchio

Toccati i 187 centimetri: è il secondo livello di sempre. Sott'acqua anche la Basilica di San Marco. Il sindaco:...
Indici economici
TREND ECONOMICO

La ripresa inizia da Milano

E’ la Lombardia che trascina la produzione industriale nel terzo trimetre dell’anno. Il traino 4.0
L'ex Ilva
TARANTO

L'Arcelor Mittal deposita l'atto di recesso

Il presidente del Tribunale di Milano dovrà decidere domania a quale sezione assegnare la causa
Il Palazzetto dello Sport durante la finale con Siena del 2013
PALLACANESTRO

Virtus Roma, il ritorno nell'incognita del basket capitolino

Andamento sorprendente in campionato ma solite incertezze. L'allarme di Toti al Corriere dello Sport: "Ricavi...
Un sottopassaggio allagato
MALTEMPO

Tromba d'aria si abbatte sul Metapontino: danni e disagi

A Matera strade come torrenti in piena, scuole chiuse
Manifesto per Stefano Cucchi a Piazzale Clodio
IL PROCESSO

Caso Cucchi, il giudice si astiene dal processo

Il magistrato è un ex carabiniere ora in congedo, udienza rinviata al 16 dicembre. Nel filone sul depistaggio sono...
CRIMINALITÀ

Il rebus del delitto Diabolik

Resta un mistero l’omicidio di Fabrizio Piscitelli, fondatore degli Irriducibili, gruppo ultras della Lazio
Fra Emiliano Antenucci con Papa Francesco
ANTICIPAZIONE

“L’invidioso è triste e solo per colpa di un veleno mortale”

Intervista al frate Emiliano Antenucci autore, con don Aldo Buonaiuto, del libro “Invidia” (Effatà editrice)...