Intervento

Come sarà il Natale sotto il profilo dei consumi

L’economia italiana si sta leggermente riprendendo, però non va ancora molto bene. Le famiglie italiane continuano ad avere risposte negative per quanto riguarda il proprio potere d’acquisto in quanto, le bollette non scendono ma, in alcuni casi, si rischia che il loro costo diventi ancora più alto rispetto a quello, già stratosferico, raggiunto nel corso degli ultimi mesi. Inoltre, l’elemento che mi fa pensare a un dato di grande negatività, è l’aumento dei prezzi dei beni di consumo utilizzati dalle famiglie, in particolare di quelli agroalimentari, il cui incremento è continuo e sono ciò che andrà ad incidere maggiormente sul benessere e sullo stato economico delle stesse.

Oltre a ciò, sussistono anche altre questioni. Ad esempio, siamo molto d’accordo con quanto detto dal Censis nella sua ultima indagine, ossia l’attuale stato di melanconia delle famiglie italiane a causa dell’indeterminatezza delle prospettive e del futuro, legata anche alla guerra in corso in Ucraina ed ai relativi movimenti geopolitici. Quindi, il Santo Natale, per via dei consumi e per lo stato delle famiglie, sarà piuttosto freddo sotto il profilo materiale. Spero però che non lo sia dal punto di vista dello spirito, per il messaggio che il Natale ci dona. Tale, in sintesi, è la situazione del paese, ci auguriamo che, attraverso gli investimenti del Pnrr, la situazione possa migliorare. In riguardo a ciò, un’altra notizia negativa, è rappresentata dal fatto che potremo andare in contrasto con l’Europa e di conseguenza, non ottenere tutti gli investimenti necessari per via delle scelte che si stanno compiendo. Ci auguriamo che ciò non avvenga e che, i progetti di investimento, siano effettuati e realizzati.

Rosario Trefiletti

Recent Posts

Al via la raccolta fondi della Croce Rossa per le popolazioni colpite dal sisma

"Serve l'aiuto di tutti in queste ore drammatiche per soccorrere le popolazioni della Turchia e…

7 Febbraio 2023

Il cordoglio dei Patriarchi Bartolomeo e Kirill per le vittime in Turchia e Siria

Shock e dolore. E’ quanto esprimono al popolo turco e siriano il Patriarca ecumenico di…

7 Febbraio 2023

Istat: “Sempre più anziani, aspettativa di vita in aumento”

Dall'unità d'Italia a oggi la popolazione residente è passata da 26 milioni nel 1861 (ai…

7 Febbraio 2023

Acquisite le prime immagini satellitari: il suolo dell’Anatolia si è spostato di 3 metri

Il suolo dell'Anatolia - regione storico-geografica dell'Asia occidentale compresa nell'odierna Turchia - si è spostato…

7 Febbraio 2023

Safer internet day, AGIA: “Una Rete sicura permette di tutelare i ragazzi”

“Una Rete sicura permette di tutelare i ragazzi e di esercitare diritti preziosi sfruttando appieno…

7 Febbraio 2023

Biden in Polonia per l’anniversario dell’invasione russa in Ucraina

La guerra in Ucraina giunge al 349esimo giorno. Le forze russe hanno ottenuto alcuni successi…

7 Febbraio 2023