DOMENICA 11 MARZO 2018, 00:02, IN TERRIS

La missione della gioia

BERNARD SAWICKI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Cristo risorto
Cristo risorto
C

erchiamo la gioia. Ma dov'è? Sicuramente si è nascosta. Quando è troppo evidente, sembra banale. In realtà, si vergogna di tante sofferenze nel mondo. Come si può gioire con tanto male attorno? La gioia deve essere più cauta, più discreta per penetrare tutto, meglio e a fondo. La sua missione non è facile. Arriva come araldo del Signore annunziando la Sua misericordia, ma nessuno la crede. Si beffano di lei, la disprezzano. Vogliamo qualcosa più veloce e più facile. Lei invece, nella sua nobiltà, sempre richiede qualcosa.

È nobile, perché prediletta da Dio, e Lui non può supportare che noi la disprezziamo. Per questo la sua ira contro il popolo raggiunge il culmine: tradendo la vera gioia, rimaniamo più che tristi. Diventiamo schiavi delle nostre chimere e pseudo-gioie che ci stancano. Ci sarà qualcuno suscitato dal Signore per liberarci? La gioia, come fedele ancella di Dio ci conosce bene. Sa che possiamo essere vinti solo in modo speciale. L'uomo deve essere coinvolto nel suo gioco, che lei fa d'avanti a Dio: un passo verso il basso, due passi verso l'alto. Agli uomini piace giocare. Così la gioia sa come sedurci. La sua creatività ci stuzzica. Siamo invitati anche noi a fare lo stesso: un passo verso il basso, due passi verso l'alto.

Davanti al Signore il gioco s’intensifica: diventa una danza. Non bastano ne uno ne due passi, ma tre e ancora di più. I passi diventano gradini: cinque, sette, dodici. Ci aspetta un'intera scala per scendere verso il basso e correre verso l'alto. Questa scala assicura l'accesso di Dio a tutti, anche ai più resistenti. Dio è pronto a fare questo percorso per aiutare la gioia. Non vuole che lei manchi nella nostra vita. Ma prima ci invia la sua grazia, che fa da compagna alla gioia. Corrono insieme tendendosi per mano cercando l'accesso ai nostri cuori. E noi siamo salvati proprio per la grazia, e la sua richezza aiuta gioia.

Queste due belle compagne girano, ballando, attorno di noi. Sono delicate e discrete e, purtroppo per questo, non sempre sono efficaci. Sono come le melodie gregoriane: un passo in giù, due passi in sù. Girano, ballano, si dedicano, si espongono mettendo insieme varie sfumature di epressione, intrecciando la forza con soavità, agilità e pace. Ma, ciò nonostante, le nostre brave ballerine non riescono rendere i nostri cuori la casa della gioia. E' necessario tornare a Dio, chiedere il suo aiuto, vergognandoci di noi stessi di come trattiamo queste sempre belle e grate compagne.

Dio sa benissimo che amiamo più le tenebre che la luce, che le nostre opere sono malvagie e vogliamo nasconderle. Proprio questo ci toglie l’accesso alla gioia piena e pura. Complichiamo e combiniamo troppo, ed è per questo che Lui scende subito verso di noi. Nel suo Figlio corre veloce, come un prode lieto di percorrere la sua via, tenendo per mano la grazia e la gioia. Raggiunge la loro danza regale, trasformandola nella danza Eucaristica. La scala si estende dal cielo alla terra, e i gradini diventano innumerevoli. Solo il movimento rimane lo stesso: chi vuole innalzarsi deve scendere. Chi scende, viene portato sù. Ecco la risposta migliore alle nostre fughe e ribellioni: Dio ci propone una direzione e un ritmo, accompagnato dalla grazia e dalla gioia. Tutte e due sono attente e precise, vogliono che nessuno rimanga indifferente. E forse ci riusciranno! 

La loro danza eucaristica coinvolge e avvolge tutti, diventa cibo e bevanda affinchè ciascuno possa prenderne, mangiarne e berne. E quando, finalmente, la gioia trova l’accesso al nostro cuore, lo riempie, lo fa traboccare. Subito dopo ci prende per mano per essere portata agli altri, a quelli che sono ancora tristi. Corriamo tutti insieme verso Gesù e le sue brave compagne, la gioia e la grazia. Un passo verso il basso, due passi verso l'alto: percorrendo la scala della nostra quotidianità, con tanta leggerezza ed efficacia, arriveremo alla meta.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Migrante
AMERICA LATINA

Al via la campagna quaresimale della Fraternità 2020

Aiuto ai migranti, difesa della vita e riconciliazione nazionale i temi centrali
IMPRESE

Così l'Italia inventa vie d'uscita dalla crisi

Boom di brevetti industriali. Tre regioni creano il 60% delle innovazioni produttive di tutta Europa
SALUTE

L'intelligenza artificiale scopre un "super antibiotico"

E' stato chiamato "halicin" in omaggio al supercomputer Hal 9000 del film "2001: Odissea nello spazio"
MARE

Ecco perché le sardine si stanno rimpicciolendo

Fedagripesca-Confocoperative ha presentato la prima mappa delle anomalie nel Mediterraneo
Firenze
CORONAVIRUS

Primo caso a Firenze: l'uomo era tornato da Singapore

Positivi sia la turista di Bergamo in vacanza a Palermo, sia un medico italiano a Tenerife
Giuseppe Conte e Attilio Fontana
CORONAVIRUS

Conte: "Un ospedale non ha seguito il protocollo favorendo il contagio"

Fontana: "Quella del Premier è un'idea irricevibile e per certi versi offensiva"
Donald Trump all'arrivo in India
VISITA DI STATO

Trump in India: visita il Taj Mahal, Agra e Delhi

"L'America ama l'India, l'America rispetta l'India" ha detto il presidente Usa
Nel riquadro, Walter Ricciardi

"Abbiamo imparato dalla Sars: l'epidemia non deve diventare pandemia"

A Interris.it il consigliere del ministro della Salute, Walter Ricciardi promuove lo stop vaticano agli eventi affollati in...
Mascherine in piazza San Pietro, Roma
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, la risposta del Vaticano all'epidemia

Dispenser igienizzanti e chiusura di luoghi affollati, ma l'udienza del Papa non salta. Messe a porte chiuse in Lombardia
DANNI ECONOMICI

"Recessione per effetto della pandemia"

Sos per le ricadute del coronavirus. Le rilevazioni sui consumi e sull'export

Germania, auto contro corteo di carnevale: ecco cosa è successo

La Polizia non ha riferito se si sia trattato di un incidente o di un atto premeditato
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, un'altra vittima in Lombardia

Stanno ritornando gli Italiani respinti alle Mauritius. Ricoverato un autista italiano in Francia
Il ministro dell'Interno del Governo di accordo nazionale libico, Fathi Bashagha
DOSSIER LIBICO

Libia, i contorni di un conflitto sempre più politico

I contrasti fra il governo e le milizie nell'area potrebbero favorire Haftar?
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il bilancio delle vittime in Italia

Lo ha riferito il capo della Protezione Civile: è un uomo di 88 anni. Volo Alitalia bloccato alle Mauritius
Julian Assange
LONDRA

Caso Assange, al via le udienze per l'estradizione negli Usa

Il fondatore di Wikileaks è inseguito da Washington fin dal 2010
Papa Francesco
QUARESIMA

"Chi crede alle menzogne del diavolo vive l'inferno sulla terra"

Il messaggio del Papa prepara i fedeli alla Pasqua sul tema: "Vi supplichiamo in nome di Cristo: lasciatevi riconciliare con...