DOMENICA 03 NOVEMBRE 2019, 00:02, IN TERRIS

La logica di Gesù

MONS. ANTONIO INTERGUGLIELMI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Una rappresentazione di Zaccheo salito sul sicomoro per incontrare Gesù
Una rappresentazione di Zaccheo salito sul sicomoro per incontrare Gesù
Z

accheo non ha dei pregi, anzi: è capo dei pubblicani, cioè di coloro che riscuotevano le tasse e che sfruttando questa funzione rubavano ai loro concittadini; per questo è diventato ricco ed è odiato da tutti. Così lo descrive il Vangelo di Luca. Ed è pure basso di statura! Per questo nessuno dei suoi concittadini poteva mai pensare che Gesù, passando per Gerico, lo avrebbe potuto notare, né considerare. E invece avviene quello che nessuno si aspetta. 

Ci sorprende sempre Gesù. Quello che fa non corrisponde mai alla nostra logica, ai nostri criteri di giudizio. Cristo ha un'altra logica, il Suo giudizio è quello dell’amore, che infatti non ha mai nessuna logica: si esprime col cuore, non con la mente. Gesù riconosce il desiderio che quest’uomo ha di incontrarlo, che dimostra con il suo gesto di salire sul sicomoro, senza tener conto di quelli che lo avrebbero deriso. Riconosce la sua sincerità, il suo coraggio. Quest’uomo ha un’intuizione, sa che con il passaggio di Gesù ha un’occasione perché possa diventare un altro, si è stancato del suo modo di vivere, si è stancato dei suo soldi, che lo rendono solo e odiato.

Zaccheo non vuole perderla questa opportunità. Gesù, che legge nei nostri cuori, gli dice "Zacchèo, scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua". E lui, pieno di gioia, capisce subito che Gesù lo ha perdonato! Zaccheo si è incontrato con la Misericordia: questo lo spinge a restituire quello che aveva rubato, perché solo quando ci incontriamo con l’amore vero, gratuito, possiamo cambiare vita. Senza sforzo, per gratitudine. Perché nulla regge il confronto con l’amore meraviglioso di Cristo! Commenta San Girolamo che Zaccheo “Ha dato via la sua ricchezza e immediatamente l’ha sostituita con la ricchezza del regno dei cieli” (Omelia sul salmo 83, 3).

Quanti di noi questa domenica hanno questo desiderio di Zaccheo di cambiare? Quanti di noi credono che accogliere Cristo voglia dire accogliere la Grazia di una vita finalmente realizzata e felice? Per qualcuno questo è più facile. Chi oggi si sente “sbagliato” come Zaccheo, un escluso, senza qualità né meriti su cui potersi appoggiare, oggi ha la possibilità di incontrare questo Amore gratuito. Se davvero lo desidera nel suo cuore: perché Dio non si lascia condizionare dai nostri pregiudizi, ma vede in ognuno di noi un’anima da salvare e gioisce nel dimostrarci il Suo amore. Gesù viene a salvare chi ha nel suo cuore questo desiderio, come Zaccheo.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Antonio
03 Novembre 2019 @ 00:48
E' questo che la Chiesa ha sempre predicato: chi cerca Gesu' e' perdonato, solo Gesu'! Oggi invece si vuol far far passare che Gesu' non si piu' necessario, lo si puo' sostituire con un surrogato qualsiasi o altri dei o feticci!

Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
I sofficini - screenshot di uno spot pubblicitario
PALERMO

Quando la cena si trasforma nel pomo della discordia

Un antico proverbio recita: "Tra moglie e marito non mettere il dito", ma ci sono alcuni casi in cui è...
Scritta contro la mafia a Capaci

Mafia e razzismo, voci dolenti della povertà morale

Mafia, razzismo e povertà sono le manifestazioni più tragiche ed inquietanti della società...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...