Uomo trovato morto in un garage di Gorizia

Sul suo corpo gli agenti della Questura di Gorizia hanno trovato segni di percosse e ferite dovute a un corpo contundente appuntito

ULTIMO AGGIORNAMENTO 7:54

Un uomo di circa 40-50 anni anni, di Gorizia, è stato trovato privo di vita nel garage della propria abitazione. Il garage è di proprietà della stessa vittima. Sul suo corpo gli agenti della Questura di Gorizia hanno trovato notevoli segni di percosse e ferite dovute a un corpo contundente appuntito. Il ritrovamento è avvenuto in tarda serata e sembra che la vittima avrebbe agonizzato per diverso tempo prima di morire la scorsa notte.

Trovato in fin di vita in un garage

Secondo quanto ha riportato Ansa, una persona avrebbe notato la vittima ancora in vita, agonizzante, e ha immediatamente allertato i soccorsi. I sanitari, inviati dal Sores, sono giunti subito e hanno cercato di rianimarlo, ma l’uomo è spirato pochi minuti dopo in seguito alla gravità delle ferite riportate. Sul posto sta ancora operando la Polizia scientifica e gli agenti, coordinati dalla Procura della Repubblica.

La vittima era tossicodipendente ma non aveva, e sembra non avesse mai avuto, rapporti con la criminalità. Da quanto trapela pare che la vittima fosse nipote di un ex impresario edile, deceduto di recente. Ogni ipotesi viene presa in considerazione nelle indagini, da una lite finita in tragedia al pestaggio conclusosi con un involontario omicidio. Comunque, è per quest’ultimo reato che si procede. Nel caso del pestaggio, bisognerà capire se a picchiare la vittima sia stata una sola persona o più persone.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.