Pistoia: crolla palazzina a Ponticelli, possibile fuga di gas

Paura questa mattina prima dell'alba a Pieve a Nievole, nella frazione di Ponticelli per il crollo di una palazzina rurale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:58
La palazzina crollata a Ponticelli, nel Pistoiese (Fonte: VdF)

Paura questa mattina prima dell’alba a Pieve a Nievole, nella frazione di Ponticelli (nel Pistoiese), per il crollo di una palazzina rurale in una zona isolata. Lo riposta La Nazione. L’allarme è scattato intorno alle 5,45 e sul posto sono arrivati i vigili del Fuoco del distaccamento di Montecatini e un’autoscala della sede centrale di Pistoia, oltre al 118 e ai carabinieri.

Le foto del crollo prodotte dai Vigili del Fuoco

I soccorsi per il crollo della palazzina di Ponticelli

Quando i soccorsi sono arrivati sul posto, i residenti erano tutti già usciti dall’abitazione: apparentemente non ci sono feriti, ma il 118 ha comunque preso tutti in carico per le verifiche del caso e una squadra del nucleo cinofili dei vigili del fuoco per scongiurare l’eventuale presenza di altre persone all’interno. Le cause del crollo sono in corso di accertamento.

A quanto risulta la palazzina era abitata da due persone: la mamma 90enne e il figlio giardiniere che si era alzato presto per andare al lavoro. A salvarli sarebbe stata la prontezza di riflessi: hanno sentito dei rumori sospetti e sono subito usciti dall’abitazione, senza sottovalutare il pericolo. E per questo sono vivi e stanno bene.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.