Dà fuoco alla casa: gravi marito e moglie nel Biellese

Dramma familiare ad Andorno Micca, nel Biellese. Un uomo ha dato fuoco alla sua abitazione mettendo a rischio la propria vita e quella della moglie e dei figli

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:25

Dramma familiare ad Andorno Micca, nel Biellese. Un uomo ha dato fuoco alla sua abitazione mettendo a rischio la propria vita e quella della moglie e dei figli. L’uomo è stato trasportato in ospedale in codice rosso perché intossicato dal fumo. Ferita in modo grave anche la moglie che nel tentativo di fuggire si è lanciata da una finestra posizionata a una altezza di circa tre metri.

I due figli sono stati accompagnati per controlli in ospedale, ma non sembrano in pericolo: pare si trovassero in una stanza lontana a quella in cui è stato appiccato il rogo. Sul posto anche vigili del fuoco e 118.

L’incendio presumibilmente doloso

L’alloggio n via Angelica Rapa ad Andorno Micca – comune piemontese di tre mila abitanti – è andato completamente distrutto dall’incendio  danneggiate anche le abitazioni vicine, i vigili del fuoco sono ancora al lavoro per spegnere le fiamme.

Nella casa, scrive Ansa, c’era una famiglia di quattro persone, trasferitasi da poco in paese. Secondo una prima ricostruzione, i vicini di casa hanno riferito di aver sentito intorno alle 7 di oggi, 16 maggio, un forte boato e di avere visto la donna gettarsi dalla finestra del primo piano mentre le fiamme invadevano l’appartamento. Ancora incerte le cause del gesto. Sul posto è arrivato il procuratore di Biella, Teresa Angela Camelio, per effettuare un sopralluogo insieme ai carabinieri.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.