Città del Messico entra nel Guinnes dei Primati: il motivo

La capitale messicana è entrata nel Guinnes dei Primati grazie all'estensione della rete WiFi gratuita e pubblica superiore a quella di Mosca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:08

Città del Messico entra nel Libro del Guinnes dei Primati. Il motivo? E’ la città con il maggior numero di punti WiFi gratuito al mondo: ne ha ben 21.500. La notizia, come riferisce la tv Milenio, è stata annunciata dal governo della capitale messicana.

L’annuncio

L’annuncio è stato fatto nel corso di una cerimonia in cui è stata scoperta una targa riguardante l’evento vicino all’emblematico “Angelo dell’Indipendenza” della capitale messicana, dalla governatrice della città, Claudia Sheinbaum, e dal giudice ufficiale del “Guinness World Record” per l’America latina, Carlos Tapia Rojas. In particolare Sheinbaum ha elogiato l’operato sia delle autorità locali, sia della compagnia Telmex, con la quale, grazie ad una costruttiva trattativa, si sono potuti registrare risparmi nei servizi di comunicazione e internet.

Il servizio

José Antonio Peña Merino, capo dell’Agenzia digitale per l’innovazione pubblica (Adip), ha sottolineato da parte sua che la rete WiFi cittadina è la più ampia e aperta di qualsiasi altro agglomerato urbano del mondo. Il responsabile ha anche sostenuto che si tratta di un servizio che assicura la copertura di Internet in 1.600 quartieri e che, per esempio, il totale dei punti “hotspot” e superiore di 500 a quelli della seconda capitale più fornita, che è Mosca. 

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.