Cesena: 12enne muore schiacciato dal muletto che stava guidando

Un ragazzo di 12 anni è morto schiacciato dal muletto che stava guidando nell'azienda agricola di famiglia a Sant'Andrea in Bagnolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:33

Un ragazzino di 12 anni è morto schiacciato dal muletto che stava guidando nell’azienda agricola di famiglia a Sant’Andrea in Bagnolo, in provincia Cesena.

Come riporta il Corriere di Romagna, quando si è verificata la tragedia il ragazzo era in compagnia del fratello maggiore. Dai primi accertamenti sembra che si stesse impegnando per spostare il muletto da una parte all’altra dell’azienda agricola posta a ridosso dell’intersezione tra via Bagnolo e via Mensa: un mezzo che era in disuso da tempo e che doveva essere collocato a qualche decina di metri da dove era posteggiato.

La dinamica della tragedia: il muletto in un fosso

Ma, percorsi alcuni metri, il muletto si è ribaltato finendo addosso al 12enne e schiacciandolo con il suo peso. Nello specifico, sembra che il muletto si sia rovesciato cadendo nel piccolo fosso a lato di via Mensa – come si evince anche dalle foto postate sui social – durante la manovra di retromarcia. Immediati i soccorsi che però non hanno potuto fare altro che accertare la morte del ragazzo. Ora si indaga sulle responsabilità di questa tragedia.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.