Bari, fa da scudo al figlio di 7 anni: papà muore travolto da una moto sulle strisce

Una famiglia che attraversava la strada sulle strisce pedonali è stata travolta da una moto sul lungomare Cristoforo Colombo a Bari

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:15

Una famiglia che attraversava la strada sulle strisce pedonali è stata travolta da una moto guidata da un 20enne. Tutto è accaduto in una manciata di secondi ieri sera sul lungomare Cristoforo Colombo, nel rione Santo Spirito di Bari.

Morto da eroe

Il padre di famiglia, un uomo di 47 anni è morto. Secondo quanto riporta La Repubblica Bari, il padre avrebbe salvato il figlio facendogli da scudo. Il figlio di 7 anni è ricoverato in codice rosso all’ospedale pediatrico. Ha riportato ferite alle gambe ma non è in pericolo di vita. La mamma è invece rimasta illesa. Il motociclista, ora ricoverato, è indagato per omicidio stradale. Sul ventenne la polizia locale sta effettuando accertamenti per verificare se fosse in possesso della patente di guida.

Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 e la polizia locale.  Sempre secondo quanto riporta l’edizione locale della testata, stando a una prima ricostruzione, la famiglia era appena uscita da una pizzeria della zona e si stava dirigendo alla propria macchina quando la moto – che viaggiava a elevata velocità – li ha investiti. Il 47enne ha sbattuto la testa sull’asfalto. A loro arrivo, i soccorritori hanno provato inutilmente a rianimarlo. Sul luogo sono stati trovati due caschi, dunque non è escluso che sulla moto ci fosse anche un’altra persona.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.