Figlio accoltella i genitori in casa a Opera

I due anziani accoltellati in casa stamani dal figlio, a Opera (Milano) hanno 83 anni il padre e 63 anni la madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:01

Un giovane italiano è stato fermato dai carabinieri con l’accusa di aver colpito con delle coltellate alla gola i due genitori nell’hinterland milanese, nella loro casa di Opera. La coppia è ora ricoverata in pericolo di vita. Lo riporta Ansa.

Il fermo del ragazzo

Il ragazzo, che avrebbe problemi psichiatrici, è stato bloccato a San Donato Milanese in mattinata dopo un inseguimento ed è piantonato nel reparto di psichiatria dell’ospedale San Paolo. Dell’episodio è stato informato per gli atti urgenti il pm di turno di Milano Paolo Filippini.

I due anziani accoltellati in casa stamani dal figlio, in via Cefalonia, hanno 83 anni il padre e 63 anni la madre. Il giovane attualmente piantonato in ospedale, un 28 enne, era in cura al Cps di Rozzano (Milano). Secondo quanto riferito dai Carabinieri “l’aggressore, uscito dall’abitazione, è rimasto coinvolto in un incidente stradale con un’altra autovettura ed è stato trasportato presso l’ospedale San Paolo di Milano”.

Se vuoi commentare l'articolo manda una mail a questo indirizzo: scriviainterris@gmail.com
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.