VENERDÌ 04 OTTOBRE 2019, 11:04, IN TERRIS

IL SANTO

Francesco d'Assisi: profeta di Dio

I quattro valori fondamentali del fratello universale, principi cardine della sua vita "contempl-attiva"

FRA EMILIANO ANTENUCCI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
San Francesco d'Assisi
San Francesco d'Assisi
F

rancesco aveva come letto la nuda terra e come tetto il cielo stellato, fratello universale, santo stigmatizzato e crocifisso dall'ardente Amore di Dio, pazzo di Dio e scandalo per la società medievale ben ordinata nei suoi schemi. Francesco d'Assisi abbraccia il lupo e gioca con l'agnello, voleva i suoi frati semplici come le colombe e liberi come le allodole. Francesco, poverello d'Assisi, un altro Cristo sulla terra, certamente irraggiungibile per la sua santità, ma oggi c'insegna tante cose. Prendo dalla sua grande spiritualità quattro valori fondamentali: la preghiera, la libertà, la pace, i poveri.


La preghiera

Tommaso da Celano definisce il santo cosi: "Non era tanto un uomo che prega, quanto piuttosto egli stesso tutto trasformato in preghiera vivente". Tutta la notte il Serafico Padre pregava e il giorno stava in mezzo alla gente. La vita francescana è contempl-attiva, come usava dire Mons. Tonino Bello, perché solo avendo questi due pilastri della preghiera e della carità, possiamo riparare la casa di Dio che è la chiesa. 


La libertà

San Francesco, come papa Francesco, è un uomo autentico e libero. E' difficile trovare persone libere sopratutto interiormente. Francesco è libero dalle strutture, dai ruoli, dai soldi, dalle donne, dalla vanità dei vestiti, dalla superbia del comando, dal giudizio temerario, dalla tristezza, dalla vendetta verso i nemici, dall'amore smisurato della sua personalità. Papa Francesco agli scout d'Europa parla cosi: “"La libertà si conquista in cammino. Non si compra nel supermercato. La libertà non arriva stando chiusi in stanza col telefonino e nemmeno sballandosi un po’ per evadere dalla realtà. No! La libertà arriva in cammino, passo dopo passo, insieme agli altri, mai soli". La libertà va insieme alla responsabilità e alla fraternità.


La pace

Papa Francesco nell'omelia nel suo viaggio ad Assisi descrive questo concetto chiaramente: “La pace francescana non è un sentimento sdolcinato. Per favore: questo san Francesco non esiste! E neppure è una specie di armonia panteistica con le energie del cosmo... Anche questo non è francescano! Anche questo non è francescano ma è un’idea che alcuni hanno costruito! La pace di san Francesco è quella di Cristo, e la trova chi 'prende su di sé' il suo 'giogo', cioè il suo comandamento: Amatevi gli uni gli altri come io vi ho amato (cfr Gv
13,34; 15,12). E questo giogo non si può portare con arroganza, con presunzione, con superbia, ma solo si può portare con mitezza e umiltà di cuore. Ci rivolgiamo a te, Francesco, e ti chiediamo: insegnaci ad essere “strumenti della pace”, della pace che ha la sua sorgente in Dio, la pace che ci ha portato il Signore Gesù”.


I poveri

San Francesco sposa Madonna Povertà e con i suoi occhi vede il mondo e tutte le persone che incontra diversamente. Non c'è solo una povertà materiale, ma spirituale, morale, affettiva. Siamo chiamati a stare vicino a tutti questi poveri, perché davanti a Dio siamo tutti poveri, ma profondamente amati da Dio. Francesco, il giullare di Dio, è stato un grande profeta di Dio, facciamo nostra la preghiera di papa Francesco affinché Dio mandi nuovi profeti: “La nostra preghiera in questi giorni, nei quali ci prepariamo al Natale del Signore, sia: ‘Signore, che non manchino i profeti nel tuo popolo!’. Tutti noi battezzati siamo profeti. ‘Signore, che non dimentichiamo la tua promessa! Che non ci stanchiamo di andare avanti! Che non ci chiudiamo nelle legalità che chiudono le porte! Signore, libera il tuo popolo dalla spirito del clericalismo e aiutalo con lo spirito di profezia”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS

Le 5 criticità della Manovra

Non si può nascondere che la maggioranza sia un po’ in affanno e che la corsa verso la redazione e...
Le ambulanze della
TESTIMONIANZA

Nadia Toffa, la morte non ha l'ultima parola

Fondazioni, premi, ambulanze: quando l'impegno sociale diventa memoria condivisa
SOLIDARIETÀ

Roma-Robe, il ponte della misericordia

Presepe solidale della Comunità Missionaria di Villaregia in aiuto dell'Etiopia
EXPORT

Record storico: spumante supera champagne

Mai tante bollicine italiane esportate nel mondo (+ 9%). Ora la battaglia è sulle etichette Ue
Una foto del luogo dell'incidente in provincia di Venezia - Foto © Vigili del Fuoco / Ansa
ALLARME SOCIALE

Sempre più giovani vittime del sabato sera

Asaps: "In due mesi, morti in cinquanta". E c'è chi parla di strage
Igor Mitoraj, Cristo risorto, Basilica di Santa Maria degli Angeli, Roma

In Cristo, nasciamo uomini nuovi

"Sei tu colui che deve venire o dobbiamo aspettare un altro?" chiedono a Gesù i discepoli di Giovanni...
Imprese
IMPRESE

Il Lazio è la prima regione per crescita delle esportazioni

Il settore farmaceutico traina l'exoport nel terzo trimestre del 2019. Gli investimenti nella formazione e la sfida della...
Una sardina ai piedi della Basilica romana
LA MANIFESTAZIONE

Le Sardine conquistano Roma

Trentacinquemila persone, San Giovanni è invasa: "Abbiamo raggiunto l'obiettivo"
BRESCIA

Due ciclisti travolti e uccisi da un'auto

Nel milanese lo scontro tra una Opel e un autobus ha provocato tre feriti
I famosi
BARI

Traffico di falsi di Nino Caffè: 43 a giudizio

Sequestrate 21 opere attribuite falsamente al maestro e poi vendute come originali in internet
Papa Francesco
UDIENZA

Il Papa alle ausiliari diocesane: "In voi il dono della dedizione"

Il Santo Padre riceve le collaboratrici apostoliche di Padova e Treviso
La I° edizione del Premio
APPUNTAMENTI IN CALENDARIO

Premi e rassegne del Natale solidale

Dal progetto etico "Con il sole sul viso" ai Comuni che per le feste natalizie puntano sul volontariato: l'impegno...