FEDE



LUNEDÌ 23 APRILE 2018, IN TERRIS

Alce Nero, il 'medicine man' che diventò cristiano

Il lakota verso la beatificazione, emblema di un ecumenismo fra spiritualità e Vangelo. Don Andrea, missionario fra i nativi: "Fra loro un ministero di presenze"

DAMIANO MATTANA
Un'immagine di Alce Nero
L
ance ornate di penne e copricapi decorati di piume, cacce ai bisonti in praterie con il cielo come confine e assalti con archi e Winchester ai ranch di coloni, pipe decorate scambiate attorno ai fuochi e danze tribali animate da "medicine men" in un mistico e costante contatto con gli spiriti della Terra. Immagini pittoresche, attinenti alla realtà quel tanto che basta per creare un'immagine dei nativi d'America che ha costellato l'immaginario collettivo di...
DOMENICA 15 APRILE 2018, IN TERRIS

Risorgere dall'ignoranza

La riflessione sul Vangelo della terza domenica di Pasqua

BERNARD SAWICKI
L'incredulità di San Tommaso (Caravaggio)
G
li eventi che seguono la Risurrezione sono un grande corso sulla sensibilità. Ci parlano di solidarietà, conversione e lotta contro il peccato. Il dinamismo pasquale sperimentato dagli Apostoli (benché pienamente attuato nel giorno di Pentacoste) ha il suo modello nel comportamento di Gesù Risorto. I suoi gesti e le sue parole rappresentano un salto di qualità della presenza e della sensibilità umana, alla quale la giovane Chiesa ha pienamente...

SABATO 14 APRILE 2018, IN TERRIS

Superbia: la madre del male

Il nostro speciale si apre con quello che viene considerato il "padre" di tutti i vizi

FRA EMILIANO ANTENUCCI
Superbia
L
a superbia è la radice dell'albero del male ed è il “padre” di tutti i vizi capitali. Consiste nell'illusione di essere come Dio e ci fa vedere il mondo dall'alto verso il basso. La Scrittura ci dice che “Dio resiste ai superbi” e “guarda l'umiltà della sua serva”, perché è “Il” peccato capitale contro Dio. Peccato per eccellenza Noi occidentali li chiamiamo vizi capitali (san Gregorio...
MERCOLEDÌ 11 APRILE 2018, IN TERRIS

“Anche nella Chiesa c’è chi non crede al diavolo”

Dopo l'appello del Papa a vigilare sull'azione del Maligno, interviene l'esorcista padre Carlin

FEDERICO CENCI
Angelo caduto, Madrid
A
ttenzione al diavolo. Il nuovo appello di Papa Francesco si trova nei paragrafi dell’esortazione apostolica Gaudete et Exsultate, presentata lunedì scorso in Vaticano. L’odio, la tristezza, l’invidia, i vizi: il Pontefice mette in guardia da quelli che sono i canali attraverso i quali l’azione diabolica si insinua nella nostra vita. In Terris ne ha parlato con padre Paolo Carlin, frate cappuccino, dal 2014 esorcista della diocesi...

LUNEDÌ 02 APRILE 2018, IN TERRIS

Chi sono gli angeli

Riflessione di padre Paolo Berti sulle funzioni e le caratteristiche sulla realtà angelica

PAOLO BERTI
Una raffigurazione di angeli
L'
espressione "Lunedì dell'Angelo" fa parte del linguaggio comune, ma non appartiene a quello del calendario liturgico della Chiesa, che indica tale giorno come lunedì dell’Ottava di Pasqua. L’espressione “lunedì dell’angelo” si riferisce all’annuncio angelico alle donne che andarono al sepolcro. Chi legge i quattro Vangeli trova però la sorpresa di una differenza nel numero degli angeli. Matteo e Marco parlano di un...
DOMENICA 01 APRILE 2018, IN TERRIS

I risorti

Storie di sofferenza, umana e spirituale, con un finale comune: la rinascita attraverso la fede

DAMIANO MATTANA
Un'immagine del Sepolcro
N
on sempre è possibile essere all'altezza delle sfide che la vita ci propone. Cadere è semplice, incorrere negli errori o restare vittima di difficoltà, ingiustizie, drammi al di fuori della nostra volontà... Anche questo è semplice, accade, sono i nostri banchi di prova. Decisamente più complesso è rialzarsi, rispondere con forza e coraggio a quegli esami a cui veniamo, a volte nostro malgrado, sottoposti e che siamo chiamati a superare,...

SABATO 31 MARZO 2018, IN TERRIS

L'"Ora della Madre" tra silenzio e fede

Nella basilica di S. Maria Maggiore il rito ispirato alla tradizione bizantina in attesa della Pasqua

ANDREA ACALI
La Pietà di Michelangelo
I
l mistero della Redenzione si è compiuto con la Crocifissione del Venerdì Santo. In attesa della Resurrezione, la Chiesa nel giorno di sabato si raccoglie in silenzio accanto al Sepolcro di Cristo. Un silenzio contemplativo, un giorno per meditare ancora sulla Passione di Gesù che ha voluto versare fino all’ultima goccia del suo Sangue per amore di ogni uomo, anche di quelli che non vogliono riconoscere il valore salvifico del suo sacrificio. Un giorno in cui la...
MERCOLEDÌ 28 MARZO 2018, IN TERRIS

Perché Giuda tradì Gesù

Il teologo fra Domenico Paoletti sul ruolo del discepolo nella Passione del Signore

ANDREA ACALI
Ludovico Carracci - Bacio di Giuda
N
el giorno di Mercoledì della Settimana Santa la liturgia propone il Vangelo di Matteo in cui si ripercorre il tradimento di Giuda. Come è maturata questa drammatica decisione? In Terris ne ha parlato con padre Domenico Paoletti, francescano vicario della Custodia del Sacro Convento di Assisi, per due mandati preside della Pontificia Facoltà teologica "San Bonaventura" Seraphicum dove è tuttora docente di Teologia fondamentale. Fra Domenico,...

DOMENICA 25 MARZO 2018, IN TERRIS

Settimana Santa: come si celebra nel mondo

Dall'Europa all'America, passando per Asia e Medio Oriente. Un tour tra fede e tradizione

FRANCESCO VOLPI
La Semana Santa di Siviglia
L
a Domenica delle Palme apre la Settimana Santa, nella quale i cattolici fanno memoria della Passione e della Resurrezione di Gesù. Ogni giorno rappresenta una tappa che porta alla Croce e al sepolcro, anticamera del trionfo sulla morte. Si comincia oggi con le Palme, che ricordano l'ingresso messianico di Cristo a Gerusalemme. Nel Vangelo, letto in modo quasi teatrale, si anticipa già quello che avverrà dopo: dall'ultima cena alla crocefissione. Emozioni e...
GIOVEDÌ 15 MARZO 2018, IN TERRIS

Un bambino con la maglietta a rovescio

Storia di Filippo Bataloni, della sua malattia, di una famiglia che spera

GIUSEPPE BRIENZA
Filippo Bataloni
P
uò la morte per leucemia di un bambino di soli otto anni suscitare un’esperienza di fiducia e di speranza per i suoi genitori? Sì, perché un miracolo come questo è accaduto per esempio a Stefano Bataloni e Anna Mazzitelli, coniugi romani che, alla notizia della malattia del figlioletto Filippo, morto ormai quasi quattro anni fa, hanno intrapreso un cammino interiore che ha dato loro la forza di vivere la difficile prova aprendosi a una nuova visione...

NEWS
Roberto Fico
GOVERNO

Alle 17 Fico al Colle

Verso il mandato esplorativo al presidente della Camera. Salvini: "Il voto degli italiani è chiaro"
Donato Toma
REGIONALI MOLISE

Toma presidente: Fi supera la Lega

Battuto il grillino Greco ma M5s è il primo partito. L'affluenza si attesta al 52,16%
La vittima (Il Messaggero)
PAKISTAN

Rifiuta la conversione all'islam: bruciata viva

Una cristiana non voleva cambiare religione per sposarsi. Ricoverata in gravi condizioni
Una fossa comune a Raqqa (repertorio)
RAQQA

Fossa comune: potrebbero esserci 200 corpi

Macabra scoperta nell'ex capitale dell'Isis in Siria. A Duma proseguono le indagini
La raccolta di sabbia
GIORNATA DELLA TERRA

Perché la sabbia è il nuovo oro

Sulle spiagge un bene prezioso, per il quale c'è chi è disposto a uccidere
L'Itc
BULLISMO COL PROF

Lucca: 3 studenti bocciati e 2 sospesi

Arrivano i provvedimenti del consiglio di istituto dell'Itc "Carrara"
Il leader nordcoreano Kim Jong-un
COREA DEL NORD

Kim: "Stop ai test nucleari e missilistici"

Trump: "Una grande notizia per la nazione e per il mondo intero"
Hans Asperger (1906 – 1980)

Eugenetica: esplode il caso Asperger

Tra i bimbi malati uccisi dal nazismo anche il cugino di Benedetto XVI
Il presidente dei Democratici, Tom Perez
RUSSIAGATE

I Democratici fanno causa alla Russia

Il presidente Perez: "Durante le presidenziali un attacco totale alla nostra democrazia". Coinvolta anche Wikileaks