GIOVEDÌ 23 APRILE 2015, 19:10, IN TERRIS

YEMEN, TREGUA FRAGILE: CONTINUANO I BOMBARDAMENTI SAUDITI

La coalizione guidata dall'Arabia dopo aver annunciato la fine dei raid ha portato avanti la sua offensiva contro i ribelli houthi

HORTENSIA HONORATI
YEMEN, TREGUA FRAGILE: CONTINUANO I BOMBARDAMENTI SAUDITI
YEMEN, TREGUA FRAGILE: CONTINUANO I BOMBARDAMENTI SAUDITI
Non hanno tregua i bombardamenti della coalizione a guida saudita nello Yemen. Nonostante il 21 aprile il governo di Riyadh abbia annunciato un'interruzione dei raid aerei per avviare una nuova fase della guerra, oggi vicino la capitale Sana'a le basi dei ribelli sono state colpite dall'aviazione dell'Arabia. "Gli houthi - ha detto l'ambasciatore saudita Adel al Jube - non devono farsi illusioni, continueremo a usare la forza per fermare la loro avanzata e le loro azioni aggressive".

La guerra in Yemen ha avuto ufficialmente inizio nella notte tra il 25 e il 26 ma la crisi nel Paese ha radici ben più profonde. Nel 2012 il presidente Ali Abdullah Saleh ha lasciato il suo incarico in seguito alle proteste popolari della primavera araba. Abd Rabbo Mansur Hadi ha preso quindi il suo posto ma l'inefficienza nel gestire l'estrema povertà, la scarsità di risorse idriche, la minaccia jihadista di al Qaeda e le richieste degli houthi e dei zaiditi hanno portato a gennaio al colpo di stato in seguito al quale il presidente si è dimesso. Dopo aver conquistato Sana'a gli houthi a marzo hanno puntato ad Aden, la principale città del sud dove Hadi aveva trovato rifugio.

L'insistente e sanguinosa avanzata dei ribelli ha provocato l'intervento di due potenze del Medio Oriente, l'Arabia Saudita e l'Iran allargando così i confini del conflitto. Proprio pochi giorni fa gli Stati Uniti hanno aumentato il numero delle navi da guerra schierate davanti le coste dello Yemen pronta ad intercettare eventuali navi iraniane che cercano di consegnare armi agli sciiti houthi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"