MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019, 19:26, IN TERRIS

L'INCONTRO

Visita del segretario di Stato Usa in India

Mike Pompeo incontra il premier Narendra Modi: in agenda il terrorismo, l'Afghanistan, l'Indo-Pacifico e l'Iran

GIACOMO GALEAZZI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Mike Pompeo
Mike Pompeo
D

opo le tappe in Arabia Saudita ed Emirati Arabi, Paesi che ha definito "grandi alleati", Mike Pompeo, segretario di Stato Usa, arriverà questa sera nella capitale indiana e vi resterà fino al 27 giugno. Pompeo incontrerà domani mattina il ministro degli Esteri Subrahmanyam Jaishankar e, subito dopo, il primo ministro Narendra Modi: la visita sarà il primo incontro bilaterale ad alto livello dopo le elezioni indiane, che hanno confermato il premier. Si prevede che nei prossimi giorni Modi, dopo il meeting con Pompeo, incontrerà a due anche il presidente statunitense, Donald Trump, ai margini del vertice del G20, che inizierà in Giappone, a Osaka il 28 di giugno. Temi probabili dei colloqui: il terrorismo, l'Afghanistan, l'Indo-Pacifico, l'Iran, le spinose questioni commerciali e il rafforzamento dei legami nella difesa.


Scandali e scontri politici

La visita del segretario di Stato statunitense cade nel pieno di una bufera politica e giudiziaria. Viral Acharya, Vice Governatore della Rbi, la Banca centrale indiana, si è dimesso in anticipo di sei mesi dalla scadenza del suo mandato. Acharya, docente di Economia alla Stern School of Business della New York University, dove tornerà in agosto, è il secondo alto funzionario a dimettersi in pochi mesi, dopo l'abbandono, lo scorso dicembre, del governatore Urjit Patel. Acharya è uno strenuo sostenitore della necessità dell'indipendenza dell'istituto bancario e aveva appoggiato le posizioni di Patel, anche lui contrario al trasferimento del surplus al governo, all'aumento del credito alle piccole realtà, all'alleggerimento dei vincoli per le banche pubbliche e al sostegno economico alle società finanziarie non bancarie proposte dal governo, riferisce l’Ansa. All'interno della RBI, Viral aveva la responsabilità delle politiche monetarie: secondo fonti della Banca, per sostituirlo si cercherà un altro candidato esterno.


Tangentopoli nel Bengala

Momenti difficili per politici e amministratori pubblici del Bengala: dopo l'invito anticorruzione della Governatrice Mamata Banerjee, che la settimana scorsa ha detto che gli esponenti del Trinamool Party, il suo partito, devono restituire “il pizzo” estorto per programmi statali gratuiti, da alcuni giorni un centinaio di abitanti del villaggio di Srichandrapur, nel distretto di Birbhum, tiene sotto assedio Uttam Bauri, e Rajib Ankure, membri del consiglio del villaggio ed esponenti del Trinamool. Il quotidiano The Telegraph racconta che gli abitanti chiedono la restituzione delle mance versate per avere l'assegnazione di 50 nuovi alloggi, costruiti nell'ambito del Pradhan Mantri Aawas Yoyjana, un progetto di edilizia pubblica. Mithu Bauri denuncia che i due politici le hanno chiesto somme dalle cinquemila alle 17 mila rupie, (da 70 a 225 euro), per completare la realizzazione della sua casa, e che almeno una dozzina di abitazioni non sono mai state finite, perché gli assegnatari non hanno potuto pagare, sottolinea l’Ansa. Tra i leader del Trinamool serpeggia un'evidente inquietudine: un dirigente di Kolkata, che chiede l'anonimato, sottolinea che in passato ci sono state proteste per queste pratiche di corruzione, “purtroppo molto diffuse, e probabilmente causa del nostro insuccesso elettorale”, dice; “ma nessuno aveva mai osato chiedere la restituzione del denaro. Mamata Banerjee, col suo appello, ha scoperchiato un vaso di Pandora”.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
SANITÀ

Il primo ospedale a misura di donna

Esordio a Milano della struttura "rosa" ispirata al Brigham and Women Hospital di Boston
CATANIA

Madre tenta di uccidere il figlio. La badante lo salva

Il giovane è un ventenne disabile. La donna gli ha fatto ingerire un flacone di sedativo
Dia
'NDRANGHETA

Decapitati i vertici di due cosche di Cosenza

Arrestato, in Francia, Domenico Stanganelli: era latitante dal 2014
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Bruxelles - Foto © Afp
IL PUNTO

Mutamenti parlamentari

Tre senatori del Movimento Cinque Stelle passano alla Lega, botta e risposta Salvini-Di Maio
Un senza tetto dorme alla stazione
ROMA EST

Firmato accordo tra Inps e Comunità di Sant’Egidio

Al via un centro di integrazione per facilitare l’erogazione dei servizi di base alle fasce deboli
Neve in città
MALTEMPO

Allerta neve nel Nord Italia

Al Centro farà la sua comparsa sull'Appennino sopra i 1400 metri
Un sacerdote in ospedale
FEDE

Siglato il Manifesto interreligioso dei diritti nei percorsi di fine vita

Rappresenta un importante traguardo del dialogo interreligioso in ambito sanitario
Ugo Grassi

Quando l'eletto è sganciato dall'elettore

Dichiarazioni al vetriolo quelle rilasciate da Luigi Di Maio per l’approdo del Senatore Ugo Grassi alla Lega,...
I sofficini - screenshot di uno spot pubblicitario
PALERMO

Quando la cena si trasforma nel pomo della discordia

Un antico proverbio recita: "Tra moglie e marito non mettere il dito", ma ci sono alcuni casi in cui è...
Scritta contro la mafia a Capaci

Mafia e razzismo, voci dolenti della povertà morale

Mafia, razzismo e povertà sono le manifestazioni più tragiche ed inquietanti della società...
Boris Johnson raggiunge la maggioranza assoluta
ELEZIONI

Trionfa Johnson: Regno Unito verso la Brexit

Tracollo dei laburisti, al premier la maggioranza assoluta: cosa succede ora
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...