LUNEDÌ 15 MAGGIO 2017, 19:16, IN TERRIS

Venezuela, nuove mobilitazioni contro Maduro. L'opposizione: "Finché c'è dittatura ci sarà protesta"

L'ex candidato alla presidenza dell'opposizione, Henrique Capriles, ha dichiarato alla stampa che la protesta nelle strade durerà "dodici ore o finché il nostro corpo ci sosterrà"

AUTORE OSPITE
Venezuela, nuove mobilitazioni contro Maduro. L'opposizione:
Venezuela, nuove mobilitazioni contro Maduro. L'opposizione: "Finché c'è dittatura ci sarà protesta"
Non accenna a diminuire l'ondata di proteste contro il presidente venezuelano Nicolas Maduro. Oggi Caracas, la capitale dello stato - ma anche nelle principali città - l'opposizione ha convocato nuove mobilitazioni di piazza e ha organizzato dei sit in sulle strade di tutto il Paese per esigere elezioni nazionali e respingere la proposta di un'Assemblea Costituente.

"Finché c'è dittatura ci sarà protesta"


L'ex candidato alla presidenza dell'opposizione, Henrique Capriles, ha dichiarato alla stampa che la protesta nelle strade durerà "dodici ore o finché il nostro corpo ci sosterrà". Capriles ha anche fatto allusione alla repressione delle forze dell'ordine messa in atto durante le manifestazioni che, oramai, proseguono da oltre un mese. Durante le proteste si sono verificati scontri con le forze dell'ordine e, l'ultimo bilancio, parla di almeno 45 morti. "Finché ci sarà dittatura ci saranno proteste", ha minacciato Freddy Guevara, vicepresidente del Parlamento venezuelano, secondo il quale "ciò che conta è dimostrare al governo che possiamo paralizzare tutto il Paese e non solo i quartieri benestanti di Caracas".

I ministri Ue: "L'uso della forza non risolverà la crisi"


"La violenza e l'uso della forza non risolveranno la crisi nel paese". E' scritto nelle conclusioni approvate dal Consiglio dei ministri degli esteri europei e che riprendono quelle del 18 luglio 2016 a favore di "un dialogo urgente, costruttivo ed efficace tra il governo e la maggioranza parlamentare" in Venezuela. I ministri tuttavia osservano che "nei 10 mesi passati, gli sforzi di mediazione non hanno portato i risultati sperati ed il processo è stagnante" e "la polarizzazione sta aumentando, la situazione economica e sociale sta ulteriormente peggiorando e la violenza è aumentata provocando molteplici morti e feriti". Nelle conclusioni, i ministri dell'Ue, hanno sottolineato che nel Paese sudamericano vivono oltre 600 mila cittadini europei e, proprio per questo motivo, l'Unione europea ha ribadito di "essere pronta a cooperare con le autorità per assicurare assistenza, protezione e sicurezza a tutti i cittadini europei in Venezuela".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GIORNATA MONDIALE DEI POVERI

Cene di fraternità e marce solidali: il mondo celebra la Gmp

Dall'Argentina alla Slovacchia, dalla Francia alla Colombia: le iniziative
Il Presidente Sergio Mattarella

Un Presidente contro corrente

Il Presidente Sergio Mattarella sceglie 30 persone per attribuire loro il cavalierato: l’onorificenza...
Il presidente Trump con il premier israeliano Netanyahu
MEDIO ORIENTE

Gli Usa minacciano di chiudere la sede dell'Olp

Tentativo di forzare la mano per riprendere i negoziati con Israele. Dura reazione palestinese
Jessica Notaro
QUIRINALE

Mattarella conferisce 30 onorificenze al merito

Insignita anche Jessica Notaro e don Paolo Felice Giovanni Steffano
Daniel Hegarty
MOTOCICLISMO

Motociclista muore durante il Gp di Macao

Daniel Hegarty aveva 31 anni: è finito contro le barriere
Malcom Young sul palco
HARD ROCK

E' morto Malcolm Young fondatore degli Ac/Dc

Il fratello Angus: "Ci lascia un'eredità attraverso la quale vivrà per sempre"