GIOVEDÌ 24 NOVEMBRE 2016, 11:49, IN TERRIS

Venezuela, l'opposizione contro Maduro: ha "congelato" il tavolo di dialogo

I rapporti tra le due parti sono peggiorati dopo che il parlamento ha aperto un dibattito sulla condanna inflitta da un tribunale americano a due nipoti di Celia Flores, la moglie di Maduro

AUTORE OSPITE
Venezuela, l'opposizione contro Maduro: ha
Venezuela, l'opposizione contro Maduro: ha "congelato" il tavolo di dialogo
Nuove tensioni in Venezuela tra il governo di Nicolas Maduro e l'opposizione. Infatti, il Tavolo dell'Unità Democratica ha annunciato che i rappresentanti del presidente hanno abbandonato il dialogo - sponsorizzato dal Vaticano e dall'Unione delle Nazioni Sudamericane (Unasud) - dopo che il Parlamento ha aperto un dibattito sulla condanna per narcotraffico inflitta da un tribunale americano a due nipoti di Celia Flores, la moglie di Maduro. I due ragazzi sono stati dichiarati colpevoli da un tribunale di New York di aver organizzato l'esportazione verso gli Usa di 800 chilogrammi di cocaina e ora rischiano l'ergastolo.

"E' fuggito dal dialogo e ha mancato di rispetto al Venezuela, alla Chiesa Cattolica e alla comunità internazionale", si legge nel post affidato a Twitter a firma del parlamentare Juan Pablo Guanipa, che ha scelto di utilizzare i social per condannare la scelta del governo di abbandonare le trattative instaurate per cercare di risolvere la grave crisi economica e sociale che attanaglia il Venezuela.

"Posso confermare che il governo, in maniera irresponsabile, ha congelato il processo di dialogo dopo essere mancato a due riunioni della commissione tecnica convocate per la notte", ha affermato il segretario esecutivo del Tavolo dell'Unità Democratica (Mud), Jesus Torrealba. Inoltre il dirigente ha sottolineato che se il governo non compie con gli accordi presi al tavolo, la Mud "rivedrà i termini del suo impegno in questo spazio" perché, ha rimarcato, non si tratta di un tavolo nato solo per sbandierare accordi, ma per renderli concreti e attuarli.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"
polizia somala
SOMALIA

Sangue a Mogadiscio: attentato in una scuola di polizia

Un uomo del gruppo al-Shabaab si è fatto saltare in aria: almeno 17 morti
La navetta Soyuz
MISSIONE VITA

Rientrata la Soyuz con a bordo Paolo Nespoli

La navetta è atterrata nella steppa del Kazakistan dopo 139 giorni nello spazio
Valeria Fedeli

La ministra

La ministra dell'Istruzione, in un'intervista al ‘Mattino’ di Napoli, ha annunciato che...
Il ministro Mohamed Taher Siala
MIGRANTI

Tripoli replica ad Amnesty: "Rapporto esagerato"

Il ministro libico degli Esteri: "L'Italia ci sta aiutando. Abusi? C'è una commissione al lavoro"