GIOVEDÌ 30 MARZO 2017, 19:29, IN TERRIS

Venezuela: esautorato il Parlamento, tutti i poteri in mano a Maduro. L'opposizione: "E' un colpo di Stato"

Con questo provvedimento, preso a causa della persistenza di una "situazione di ribellione, il governo di Nicolas Maduro avrà pieno controllo sul potere legislativo

AUTORE OSPITE
Venezuela: esautorato il Parlamento, tutti i poteri in mano a Maduro. L'opposizione:
Venezuela: esautorato il Parlamento, tutti i poteri in mano a Maduro. L'opposizione: "E' un colpo di Stato"
Sembra non accennare a diminuire la crisi - sia politica, che economica e sociale - che negli ultimi mesi sta sconvolgendo il Venezuela. Infatti, il Tribunale Supremo di Giustizia ha deciso di assumere i poteri del Parlamento, fino ad ora controllato dall'opposizione. Con questo provvedimento, preso a causa della persistenza di una "situazione di ribellione", il governo di Nicolas Maduro avrà pieno controllo sul potere legislativo.

L'opposizione: "E' un colpo di Stato"


Julio Borges, l'ormai ex presidente del Parlamento venezuelano, dopo che il Tribunale Supremo di Giustizia (TSJ) ha esautorato l'Assemblea assumendone i poteri, ha accusato il presidente Nicolas Maduro di aver compiuto un "golpe di stato". La mossa del Tribunale, organizzazione secondo l'opposizione agli ordini di Maduro, ha trasformato il presidente venezuelano in un dittatore di fatto, cui sono riservati poteri esclusivi senza più una controparte parlamentare a contestarne le decisioni. "E' un colpo di Stato e vorrei che il mondo e i media ci aiutino a dirlo in tutte le forme: in Venezuela Nicolas Maduro ha fatto un colpo di Stato - ha dichiarato in una conferenza stampa l'oramai ex presidente del Parlamento Borges -.  Oggi i 112 deputati di unità nazionale vogliono mettere in chiaro che il Parlamento si ribella e non riconosce questa sentenza".

 

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Vittorio Emanuele III

Il ritorno del Re

Vittorio Emanuele III tornerà dall'esilio e la sua salma sarà trasferita da Alessandria...
L’albero di Natale Prosecco Doc a Venezia
FEDERALBERGHI

Tra Natale e Capodanno 15 milioni di italiani in viaggio

Il giro d’affari complessivo sarà di 9,9 miliardi di euro
Reliquia della Beata Anna Maria Adorni
VATICANO

Presentato il nuovo documento sulle reliquie

Pubblicato dalla Congregazione delle Cause dei Santi
SIRIA

La Russia accusa gli Usa: "Addestrano terroristi"

750 miliziani in un campo profughi nel Nord-Est della Siria
L'incontro con Uspi e Fisc
INCONTRO CON USPI E FISC

"Non cadete nei peccati della comunicazione"

Il Papa ha ricordato che la piccola editoria difende dai "polveroni mediatici"