VENERDÌ 11 SETTEMBRE 2015, 16:30, IN TERRIS

VENEZUELA, CONDANNATO A 13 ANNI E 9 MESI DI RECLUSIONE IL LEADER DELL’OPPOSIZIONE

Leopoldo Lopez, a capo del partito Voluntad Popular, è stato considerato responsabile degli scontri di piazza del 2014 in cui morirono 40 persone

MILENA CASTIGLI
VENEZUELA, CONDANNATO A 13 ANNI E 9 MESI DI RECLUSIONE IL LEADER DELL’OPPOSIZIONE
VENEZUELA, CONDANNATO A 13 ANNI E 9 MESI DI RECLUSIONE IL LEADER DELL’OPPOSIZIONE
Leopoldo Lopez, 44 anni, leader dell'opposizione venezuelana, è stato condannato a 13 anni e 9 mesi di carcere da un tribunale di Caracas. Lopez è a capo del partito Voluntad Popular che da anni si oppone al governo di Nicolàs Maduro, presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela dal 14 aprile 2013. Maduro si è mosso sulla linea politica del predecessore Hugo Chávez, il socialismo bolivariano, ma – secondo gli oppositori – è l’artefice della grave crisi economica in cui versa il Paese. In particolare, le politiche economiche post-Chàvez hanno portato a razionamenti e scarsità dei generi di prima necessità e a tensioni diplomatiche con i vicini Stati Uniti.

Secondo la tesi dell'accusa, riconosciuta dalla sentenza di oggi, Lopez è responsabile di associazione a delinquere, incendio, danni alla proprietà pubblica e istigazione alla violenza di piazza con riferimento alle rivolte antigovernative del 2014 durante le quali morirono oltre 40 parsone. La sentenza lo ha dunque ritenuto colpevole dei tafferugli di quella giornata, durante la quale i manifestanti dell’opposizione affrontarono la polizia, bruciarono automobili ed attaccarono la sede della Procura centrale di Caracas.

L'arresto e il processo di Lopez sono stati denunciati come arbitrari da organismi internazionali, come la Commissione Interamericana per i Diritti Umani e la Commissione delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, da Ong di difesa dei diritti umani come Amnesty International e Human Rights Watch e da soggetti politici come il presidente Barack Obama e l'Europarlamento di Strasburgo.

L’iter processuale è infatti stato contrassegnato da diverse irregolarità: tutte le testimonianze e le prove ammesse dal tribunale provenivano esclusivamente dall’accusa - quelle della difesa erano state respinte - le udienze non sono mai state pubbliche e le condizioni di detenzione di Lopez sono state denunciate dai gruppi di difesa dei diritti umani, secondo i quali il dirigente oppositore doveva essere considerato un prigioniero politico e non un comune delinquente.

Fuori dall’aula la moglie di Lopez, Lilian Tintori, ha placato gli animi riferendo: “Subito dopo la sentenza Leopoldo si è avvicinato e mi ha chiesto di leggere questo messaggio: ‘Mantenere la calma. Dignità, forza e fede’. ‘Il Venezuela, ha aggiunto, non deve perdere neanche per un minuto la forza e la fede’”. Poco prima la signora Lopez aveva lanciato, tramite twitter, un ulteriore “appello alla calma e alla convivenza pacifica” nel Paese.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match