DOMENICA 02 OTTOBRE 2016, 001:24, IN TERRIS

UNGHERIA AL VOTO SU ACCOGLIENZA MIGRANTI: IL QUORUM E' LONTANO

I sondaggi prevedono che l'80% dirà 'no' alle quote decise dall'Unione europea per i ricollocamenti

EDITH DRISCOLL
UNGHERIA AL VOTO SU ACCOGLIENZA MIGRANTI: IL QUORUM E' LONTANO
UNGHERIA AL VOTO SU ACCOGLIENZA MIGRANTI: IL QUORUM E' LONTANO
Oggi il popolo ungherese è chiamato alle urne per votare il referendum sulla redistribuzione dei profughi in Europa. I votanti chiamati alle urne sono 8,27 milioni. I sondaggi prevedono che l'80% dirà 'no' alle quote decise dall'Unione europea per i ricollocamenti; al tempo stesso, è improbabile che venga raggiunto il quorum dei voti validi che dovrà superare il 50% per rendere legittima la consultazione.

Intanto, attraverso il portavoce del governo, il premier Viktor Orban ha già annunciato il risultato 'politico' del referendum. "Lanceremo un messaggio a Bruxelles: non si può fare politica contro la volontà della gente" ha detto ieri il nazional-populista nel tentativo - neppure velato - di conquistare un avallo plebiscitario da usare contro ogni futuro piano Ue di ricollocamento di migranti nel Paese.

Il premier ungherese sostiene che i flussi migratori vadano fermati con la creazione di "una gigantesca città dei profughi" in Libia - o in Nord Africa, ma comunque fuori dall'Europa - dove "rispedire" anche i migranti entrati clandestinamente. Inoltre, per difendere i confini, sarebbe opportuno - prosegue Orban - costruire recinzioni anti profughi - come ha fatto l'Ungheria col reticolato al suo confine meridionale - e respingendo in mare i barconi dei trafficanti di esseri umani senza farli approdare nei centri di accoglienza greci o italiani.

l'Ungheria - insieme a Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia - fa parte del gruppo di Visegrad, i quattro Paesi dell'Est che chiedono da tempo la revisione dei trattati europei con l'obiettivo di conferire più potere agli Stati membri, diminuendo il ruolo della Commissione (anche) in merito alle politiche immigratorie. Il Paese magiaro, peraltro, l'anno scorso aveva concesso asilo solo a 508 persone.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori
Le urne del sorteggio di Champions League
CHAMPIONS LEAGUE

Agli ottavi sarà Juve-Tottenham e Shakhtar-Roma

Real Madrid vs Paris Saint Germain e Chelsea vs Barcellona i big match
Incidente stradale a Lecce
OMICIDIO STRADALE

Ubriaco al volante travolge uno scooter: un morto

Il conducente della Bmw 320 è un 35enne di nazionalità bulgara