MARTEDÌ 25 AGOSTO 2015, 19:15, IN TERRIS

TURCHIA: ERDOGAN CONVOCA LE ELEZIONI ANTICIPATE IL PRIMO NOVEMBRE

La speranza del presidente è quella che il suo partito guadagni la maggioranza assoluta

CLAUDIA GENNARI
TURCHIA: ERDOGAN CONVOCA LE ELEZIONI ANTICIPATE IL PRIMO NOVEMBRE
TURCHIA: ERDOGAN CONVOCA LE ELEZIONI ANTICIPATE IL PRIMO NOVEMBRE
Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha indetto nuove elezioni che decideranno la composizione del parlamento. Una strada da intraprendere necessariamente, se si considera la scadenza del termine di 45 giorni per la costituzione di un governo, come stabilito dalla costituzione turca, che partono dal conferimento dell’incarico esplorativo. Dopo l’incontro, che il presidente ha avuto ieri con lo speaker del parlamento di Ankara, Ismet Yilmaz, è stata diffusa una nota nella quale si legge che “il Presidente ha deciso di rinnovare la Grande Assemblea Nazionale”.

In base a quanto riferito dall’agenzia Reuters, Erdogan avrebbe ora in agenda un appuntamento giovedì mattina con il premier ad interim Ahmet Davutoglu, nel quale ci si aspetta che a quest’ultimo venga conferito l’incarico di formare un governo che traghetti il Paese verso nuove elezioni. Rispetto alla data per il ritorno alle rune, sarà 1 novembre, come aveva annunciato lo stesso Erdogan la scorsa settimana a conferma della data indicata dall’Authority turca per le elezioni.

Il partito islamico della giustizia e dello sviluppo (Akp), ha perso la maggioranza assoluta dei seggi dopo 13 anni, in seguito ai risultati delle votazioni dello scorso 7 giugno. Così il presidente Erdogan ha conferito un mandato esplorativo al premier Davutoglu lo scorso 9 luglio. A partire da tale data sono iniziate le consultazioni per la nuova coalizione, ma sono fallite sia con i repubblicani del Chp che con i nazionalisti del Mhp.

Si torna dunque al voto, e la speranza di Erdogan è quella che il suo partito torni a occupare la maggioranza assoluta dei seggi in parlamento, in modo che si possano realizzare le riforme che gli permetterebbero di acquisire poteri esecutivi.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
 Rebecca Dykes, la vittima
LIBANO

Giallo sulla morte di una diplomatica britannica

Il cadavere della donna è stato rinvenuto lungo un'autostrada. E' stata strangolata
Igor il
SPAGNA

La confessione di Igor il "russo"

Ammessi i fatti contestati: usate 18 identità. Il killer ha accettato l'estradizione in Italia
Mattarella e il Papa
BUON COMPLEANNO FRANCESCO

Mattarella: "Auguri da tutti gli italiani"

Il Capo dello Stato: "Ha posto l'attenzione su persona e famiglia". Lo Judice: "Esempio per i giovani"
La locandina del film
STAR WARS

Il lato Chiaro e quello Oscuro de "Gli Ultimi Jedi"

Scelte coraggiose e azzardi, poesia ed errori pericolosi. Cosa pensiamo di Episodio VIII (SPOILER)
Il Pentagono
USA

Il Pentagono: abbiamo indagato sugli Ufo

Il programma è stato avviato nel 2007 e interrotto 5 anni fa per il blocco dei fondi
La tomba della regina Elena
IL RITORNO DEL RE

La salma di Vittorio Emanuele III è in Italia

Sarà sepolto a Vicoforte (Cuneo). Emanuele Filiberto: "Dovrebbe riposare al Pantheon"