SABATO 30 LUGLIO 2016, 12:49, IN TERRIS

IL PARLAMENTO DI TUNISI VOTA LA FIDUCIA AL GOVERNO, SI ATTENDE ESITO NEGATIVO

Al premier Essid occorrerebbero 109 voti su 217 per rimanere al potere, ma i maggiori partiti non l'appoggeranno

MILENA CASTIGLI
IL PARLAMENTO DI TUNISI VOTA LA FIDUCIA AL GOVERNO, SI ATTENDE ESITO NEGATIVO
IL PARLAMENTO DI TUNISI VOTA LA FIDUCIA AL GOVERNO, SI ATTENDE ESITO NEGATIVO
Seduta plenaria oggi al parlamento monocamerale tunisino del Bardo per il voto di fiducia al governo di Habib Essid. Sarà dunque il giorno della verità per il premier tunisino che ha affermato di volersi presentare in aula mosso non dall'attaccamento al potere, ma dall'interesse generale del Paese e dal rispetto della Costituzione. Già ministro degli interni nel 2011 e primo ministro del governo tunisino dal 6 febbraio 2015, Essid è il primo capo di governo del Paese nordafricano ad essere stato nominato dopo l'adozione della nuova costituzione.

Oggi il titolare dell'esecutivo si recherà presso l'Assemblea dei rappresentanti del popolo (Arp) per chiedere la fiducia dei parlamentari: al premier occorrono 109 voti su 217 per rimanere al potere, ma l’esito sarà con ogni probabilità negativo. Infatti tutti i partiti politici della maggioranza, infatti, hanno già detto che non daranno la loro fiducia a Essid per fare spazio ad un nuovo governo di unità nazionale, fortemente voluto dal presidente della Repubblica, Beji Caid Essebsi.

Lo scorso giugno, il Capo dello Stato aveva annunciato a sorpresa un'iniziativa per la formazione di un governo di unità nazionale invitando i sindacati, le imprese e tutti i partiti politici ad aderirvi. In quella occasione, Essebsi aveva spiegato di aver preso spunto dall'esperienza e dall'eredità politica di Habib Bourguiba, "padre della patria" tunisino che nel 1959 formò un governo di unità nazionale dopo la dichiarazione d'indipendenza dalla Francia. Seppur scontato l'esito della votazione odierna, c'è comunque molta attesa nel Paese per il discorso del capo del governo.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso
Dan Johnson
KENTUCKY

Si suicida deputato accusato di stupro

Il repubblicano Dan Johnson era nell'occhio del ciclone per un presunto caso di violenza sessuale
Silvio Berlusconi
ENDORSEMENT A GENTILONI

Botta e risposta fra Lega e Berlusconi

Il Carroccio: "Non tradiremo gli elettori". La replica dell'ex Cav: "Lo prevede la Costituzione"