MERCOLEDÌ 17 GENNAIO 2018, 01:37, IN TERRIS

STATI UNITI

Trump taglia i fondi ai profughi palestinesi

Vertice con Tillerson, Mattis e McMaster: il contributo all'Unrwa ridotto da 125 a 60 milioni

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Donald Trump
Donald Trump
I

l presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha decretato il taglio dei fondi all'Unrwa, l'agenzia dell'Onu che assiste i profughi palestinesi. Il contributo statunitense sarà dimezzato da 125 a 60 milioni di dollari, così come stabilito dal Tycoon al termine di un minivertice con il Segretario di Stato Rex Tillerson, il Segretario alla Difesa James Mattis e il consigliere alla Sicurezza nazionale H.R. McMaster. Una notizia che di certo andrà a influire sugli equilibri interni dell'agenzia dele Nazioni unite, della quale gli Usa sono stati finora i maggiori contributori, davanti all'Unione europea: dopo la riunione ristretta fra i vertici della Casa Bianca, il Dipartimento di stato degli Stati Uniti ha chiesto all'Unrwa un "riesame fondamentale" della sua attività, pur ribadendo che la decisione "non mira a punire nessuno".


Il contrasto con Abu Mazen

La decisione era nell'aria già da tempo, annunciata in parte dallo stesso Trump e dall'ambasciatrice americana all'Onu, Nikki Haley, la quale aveva insistito per un taglio totale dei fondi. A sostenere la posizione della "via di mezzo" era stato lo stesso Tillerson che, di fatto, ha "ammorbidito" la linea della presidenza sul contributo al fondo palestinese, resa estremamente rigida dalla reazione di Abu Mazen all'indomani della dichiarazione del Tycoon di Gerusalemme come capitale dello stato di Israele. La condizione posta dal presidente riguardava il ritorno dell'Autorità palestinese al tavolo delle trattative con il governo israeliano, strada che Abu Mazen ha scartato in modo netto, optando per soluzioni avverse e, in alcuni casi, altisonanti, quali l'annuncio della sospensione del riconoscimento dello Stato ebraico e quella ventilata degli accordi di Oslo.


Invito alla prudenza

Nel frattempo, il segretario generale delle Nazioni unite, Antonio Guterres, ha manifestato preoccupazione per le conseguenze che la decisione degli Stati Uniti potrebbe comportare, non solo per quando riguarda la sussistenza del fondo (il contributo degli Stati Uniti è di circa il 30% del totale) ma anche in virtù dei precari equilibri del Medio Oriente, già messi duramente alla prova dal riconoscimento di Gerusalemme come capitale. Guterres ha comunque auspicato, nonostante la ferma posizione Usa, una conferma dei fondi, ribadendo come l'Unrwa "non è un'istituzione palestinese ma un'istituzione Omi, importante fattore di stabilità nella regione".

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
ArcelorMittal
IL CASO

Ex Ilva, Conte boccia il piano Mittal

Il premier respinge il programma anti-esuberi presentato dal gruppo franco-indiano
L'esterno della villetta dov'è avvenuto l'incidente
VALSAMOGGIA

Sente rumori in casa, spara e uccide un uomo

Il tentativo di effrazione all'alba in una villa di campagna a Bazzano. Cinque i colpi esplosi dal custode
Un'auto della polizia
LOTTA ALL'ILLEGALITÀ

Appalti truccati e corruzione, 10 arresti a Roma

L'inchiesta sull'aggiudicazione di appalti sulla gestione e ristrutturazione del fondo di previdenza del Ministero...
L'intervento degli artificieri
ROMA

Pacco bomba destinato al Viminale: poteva esplodere

Firmato dai "Nemici dello Stato", conteneva inneggiamenti al ritorno di Salvini al Ministero degli Interni
IL PUNTO

Il Governo, fra tensioni e provocazioni

In Italia la maggioranza resta tesa, mentre il Centro-destra è scettico sul futuro dell'esecutivo
FRONTIERE DELL'INNOVAZIONE

Come l'Intelligenza artificiale incide sulla cybersicurezza

Martedì a Roma la conferenza del direttore dell'Agenzia spaziale di Israele Isaac Ben Israel sulle prospettive di un...
Alluvioni in Italia
CLIMATE RISK INDEX 2019

In Italia 20mila morti per "eventi meteorologici estremi"

Siamo al sesto posto nel mondo per numero di vittime e diciottesimi per le perdite economiche
I soccorsi
HAWAII | USA

Spari a Pearl Harbor, due morti

Un militare della marina americana apre il fuoco contro dei civili, 2 vittime e un ferito, poi si suicida

Retribuzioni al palo

I lavoratori italiani percepiscono i salari più bassi tra i paesi OCSE: i paesi più industrializzati...
Il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno
FONDO SALVA STATI

Bruxelles: riforma Mes, tutto deciso

Il presidente dell'Eurogruppo chiude a ogni modifica: accordo politico già raggiunto
OMICIDIO SACCHI

Anastasiya: non sapevo di avere soldi nello zaino

La ragazza risponde alle domande del gip. Ieri gli altri ragazzi coinvolti si erano avvalsi della facoltà di non...
EMERGENZA-CRIMINE

Dopo i roghi a Centocelle,operazione "negozi sicuri"

Stanziati 500 mila euro per le imprese commerciali colpite da atti criminosi