LUNEDÌ 27 AGOSTO 2018, 12:39, IN TERRIS


USA

Trump rifiuta di definire McCain un eroe

Secondo un'indiscrezione del Washington Post il presidente Usa avrebbe detto "no" allo staff

REDAZIONE
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
John McCain e Donald Trump
John McCain e Donald Trump
M

cCain è stato a lungo il grande nemico interno di Trump nel partito repubblicano. Nonostante la rivalità, il presidente Usa ha voluto esprimere la sua vicinanza alla famiglia del senatore dopo la sua scomparsa avvenuta ieri. Ma davanti alla prospettiva di un comunicato ufficiale in cui veniva celebrato come "eroe di guerra", Donald Trump avrebbe detto "no" al suo staff. E' quanto emerge da un'indiscrezione pubblicata dall'edizione odierna del Washington Post. D'altronde, in passato, il presidente Usa non aveva fatto mistero di non considerare un eroe il candidato repubblicano che fu sconfitto alle presidenziali contro Obama nel 2008. Durante la campagna elettorale, ad un attacco del senatore che non l'ha mai particolarmente amato, il tycoon aveva detto: "McCain non è un eroe di guerra, o meglio, è considerato un eroe solo perché è stato catturato. Ma a me non piacciono le persone che si sono fatte catturare".


Funerale

John McCain viene considerato tale dopo che rimase prigioniero per sei anni in una fossa durante il conflitto in Vietnam. Nelle mani dei vietcong, il prigioniero fu torturato, perse per sempre l'uso completo delle braccia per poi essere liberato solo nel 1973. Al senatore è stato diagnosticato un anno fa un glioblastoma, una forma di tumore al cervello incurabile che ne ha causato il decesso ieri. Sembra che prima di morire, McCain abbia lasciato detto di non volere il presidente Usa al suo funerale. L'orazione funebre dovrebbe essere tenuta dagli ex presidenti Obama e George W. Bush. Le esequie del senatore repubblicano avranno luogo sabato 1 settembre presso la cattedrale di Washington.


Visita negata

Il Wall Street Journal riferisce inoltre che Donald Trump non si sarebbe voluto recare in visita a McCain in Arizona nonostante si trovasse lì vicino per un comizio. Il rifiuto, secondo le indiscrezioni, sarebbe arrivato dall'osservazione che tra loro due non c'era mai stata stima reciproca e quindi una tale iniziativa sarebbe risultata falsa ed ipocrita.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento


Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Persecuzione dei cristiani nel mondo
AIUTO ALLA CHIESA CHE SOFFRE

Forum: "La persecuzione anticristiana nel mondo"

Il rapporto di Acs sarà presentato il 24 ottobre nella basilica capitolina di San Bartolomeo all’Isola
La scuola Giovanni Battista Pirelli di Milano, dove è avvenuto l'incidente
L'INCIDENTE

Tragedia a Milano, precipita bambino in una scuola

Il piccolo è ricoverato in condizioni gravissime
Giulia Lazzari, Roberto Lo Coco e la loro bimba
ADRIA

Morta la giovane mamma strangolata dal marito

La 23enne Giulia Lazzari, madre di una bimba di 4, era stata aggredita l'8 ottobre scorso
Un senza tetto
PADOVA

Domani la “Notte dei senza dimora”

Per sensibilizzare su povertà e marginalità con proposte, animazioni e incontri
A destra, Daniele Belardinelli, il tifoso del Varese ucciso dopo la partita Inter-Napoli il 26 dicembre 2018
STADIO E VIOLENZA

Arrestato l'ultrà che, il giorno dopo Natale, investì un tifoso con un suv

Legato a clan della camorra, il napoletano Manduca è stato incastrato da alcuni video
Buca stradale
OPERAZIONE

Arrestati funzionari Anas e imprenditori siciliani

Portati alla luce "rodati meccanismi corruttivi" all'interno dell'Anas di Catania
Inps

Così è

E'successo proprio in questi giorni ed è capitato anche a me. Sono stati arrestati alcuni malfattori che...
A sinistra, migranti diretti verso l'Europa; a destra, le bare delle prime vittime recuperate nel naufragio avvenuto nella notte tra il 6 e il 7 ottobre - Foto © Repubblica
MAR MEDITERRANEO

Si rinnova lo strazio di Lampedusa: sette corpi recuperati

Tra loro una mamma con il proprio figlio. Sul barchino erano in cinquanta
Guantoni da boxe
IL DRAMMA

Da Schaaf a Day: quando la tragedia è sul ring

Dalla morte dell'americano contro Primo Carnera fino al dramma di Chicago: quasi un secolo di interrogativi
Boris Johnson
REGNO UNITO

Brexit, Johnson strappa l'accordo a Bruxelles

Intesa ottenuta, rivisto il backstop ma il Dup si oppone: il voto in Parlamento è un'incognita
Foto di repertorio
EMERGENZA GIOVANI

WhatsApp, così in chat i ragazzini diventavano mostri

Video pedo-pornografici, Isis e insulti ai malati. Perquisizioni in tutta Italia
Prigione italiana - Foto © The Guardian

Carcere, sei guardie accusate di violenza e torture

Contestato il reato di tortura. Si cercano responsabili ed episodi analoghi