GIOVEDÌ 14 MAGGIO 2015, 19:15, IN TERRIS

TRENO DERAGLIATO NEGLI USA: LA CAUSA E' STATA L'ECCESSIVA VELOCITA'

Intanto il console generale di Filadelfia ha comunicato che tra le vittime c'è anche un italiano

AUTORE OSPITE
TRENO DERAGLIATO NEGLI USA: LA CAUSA E' STATA L'ECCESSIVA VELOCITA'
TRENO DERAGLIATO NEGLI USA: LA CAUSA E' STATA L'ECCESSIVA VELOCITA'
C’è anche un italiano tra le vittime del disastro ferroviario sulla linea Washington-New York. A renderlo noto è il console generale di Filadelfia, Andrea Canepari. La vittima si chiamava Giuseppe Piras ed era negli stati uniti per lavoro. Dopo una serie di controlli con la polizia locale e con gli ospedali di Filadelfia in cui sono stati ricoverati gli oltre 200 feriti è purtroppo giunta la conferma. L’identificazione – ha spiegato ancora il console – è stata resa possibile grazie a una fotografia della vittima inviata da un amico di famiglia.

Si sono intanto concluse le indagini preliminari, che hanno attribuito la causa del deragliamento all’eccessiva velocità del treno dell’Amtrak: su quel tratto, in presenza di una curva, la velocità era di 160 chilometri orari a fronte degli 80 km/h consentiti.

Imboccata quindi la curva a 106 miglia orarie (oltre 180 km/h) è stato inserito il sistema frenante di emergenza, che avrebbe dovuto ridurre al velocità a 50 miglia (poco più di 80 km/h). ma tutte le sette carrozze del convoglio, più la motrice, sono state sbalzate fuori dai binari a una velocità di 102 miglia (164 km/h). Questa la ricostruzione delle autorità Usa al termine delle indagini preliminari. Si dovrà ancora attendere per ricevere ulteriori dettagli. “E’ una tragedia che ha toccato tutti noi”, ha commentato il presidente americano Barack Obama.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il museo Must di Vimercate
MOSTRA

"Il Segno del '900": da Cezanne a Picasso, da Kandinskij a Fontana

Dal 16 dicembre 2017 all'11 marzo 2018 presso il Museo del territorio di Vimercate (MB)
Lo Sferisterio di Macerata
MACERATA OPERA FESTIVAL

Il Mof si tinge di "verde speranza"

Le opere: Flauto magico, Elisir d'Amore e Traviata degli specchi
Il luogo dell'esplosione
PRATI

Molotov contro un commissariato Ps

La bottiglia incendiaria ha colpito un vecchio furgone della polizia. Indagini in corso
INDONESIA

Sisma di 6.5 a Giava: morti e crolli

L'epicentro a 92 km dalla superficie: panico e gente in strada. Non è ancora chiara l'entità dei danni
No Tav da Eataly - © Il Giornale
MILANO

Assalto No Tav contro Eataly

50 attivisti spintonano i camerieri e urlano: "Studiare e lavorare è un ricatto"
Cristiani perseguitati
GERMANIA

Cattolici e protestanti contro i nazionalismi

Presentato a Berlino il rapporto ecumenico sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo