MARTEDÌ 12 MAGGIO 2015, 16:16, IN TERRIS

TORNA L'INCUBO AL QAEDA, SECONDO GLI 007 "IN OGNI MOMENTO PUO' COLPIRE GLI USA"

A parlarne è l'ex numero due della CIa, Michael Morell

CLAUDIA GENNARI
TORNA L'INCUBO AL QAEDA, SECONDO GLI 007
TORNA L'INCUBO AL QAEDA, SECONDO GLI 007 "IN OGNI MOMENTO PUO' COLPIRE GLI USA"
Sono passate poche ore dal documento dell’Isis che invita i membri di Al Qaeda ad unirsi alle file del Califfato, e l’organizzazione terroristica che fu di Bin Laden torna a fare paura agli Usa. Secondo l’ex numero due della Cia, Michael Morell, Al Qaeda potrebbe essere in grado di distruggere un aereo sulla rotta Londra-New York “in qualsiasi momento”.

Morell mette in guardia contro il ramo yemenita di Al Qaeda, da tempo segnalato come particolarmente attivo e pericoloso: “Non mi sorprenderebbe affatto se le propagini arabe dell’organizzazione abbattessero un qualsiasi aereo statunitense in volo da Londra a New York, o da New York a Los Angeles o in qualsiasi altro luogo degli Usa, anche domani”, ha spiegato l’ex 007 nel libro autobiografico The great War of our times.

Interpellato sulla minaccia dell’Isis, Morell ha replicato che per gli Usa il pericolo maggiore è tuttora costituito dalle propaggini arabe di Al Qaeda e dal suo leader, l’esperto di esplosivi Ibrahim al Asiri. Quest’ultimo è infatti responsabile dell’attacco, condotto con un ordigno nascosto nelle mutande – che per poco non abbattè un aereo a Detroit nel Natale 2009 - . Inoltre utilizzò suo fratello come kamikaze, inserendogli dell’esplosivo nel retto nel tentativo – fallito – di assassinare un principe saudita. Per Morell, al-Asiri è probabilmente "il terrorista più pericoloso attualmente in circolazione, bravissimo nel suo lavoro e perverso".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione