DOMENICA 12 APRILE 2015, 008:00, IN TERRIS

STORICA STRETTA DI MANO TRA OBAMA E CASTRO A PANAMA

Un altro passo per ristabilire le relazioni tra Usa e Cuba dopo l’interruzione avvenuta nel 1961

STEFANO CICCHINI
Storica stretta di mano tra il presidente americano Barack Obama e quello cubano Raul Castro. E’ avvenuta all’apertura del Summit delle Americhe in svolgimento a Panama City. Il gesto, sebbene sia simbolico, conferma il “cammino di disgelo” tra i due Stati che hanno interrotto le relazioni dal 1961. Obama e Castro, inoltre, dovrebbero avere un colloquio diretto in giornata. “La presenza qui, oggi, del presidente cubano Raul Castro incarna un desiderio espresso da molti nella regione”, ha dichiarato il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon.

Il vertice è stato aperto dai discorsi di benvenuto del presidente di Panama, Juan Carlos Varela, del segretario generale dell’Organizzazione degli Stati americani (Oea), José Miguel Insulza, e da un messaggio di Papa Francesco. La Casa Bianca ha spiegato che un colloquio telefonico tra i leader è avvenuto già “mercoledì, prima che il presidente Obama partisse da Washington”. In precedenza i due si erano stretti la mano dal 2013, durante i funerali di Nelson Mandela in Sudafrica, mentre avevano parlato, sempre al telefono, a dicembre, prima che venisse avviato il processo per ristabilire le relazioni tra Usa e Cuba.

Il presidente statunitense ha incontrato anche alcuni dissidenti cubani nel corso di un forum con rappresentanti della società civile. “Mentre gli Stati Uniti cominciano un nuovo capitolo nelle relazioni con Cuba – ha affermato a proposito – speriamo che ciò creerà un clima che possa migliorare le vite dei cubani, non perché viene imposto da noi, gli Stati Uniti, ma attraverso il talento e l’ingegno e le aspirazioni, e le conversazioni tra i cubani di tutte le estrazioni, in modo tale che possano decidere quale sia la strada migliore per la loro prosperità”.

Anche papa Francesco ha lanciato un appello al vertice dei politici americani riuniti a Panama. Clicca qui per leggere ciò che il pontefice ha detto
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza dei Granata
CALCIO | SERIE A

Lazio, Immobile-rosso: il Toro espugna l'Olimpico

I granata vincono 3-1 a Roma ma è furia biancoceleste per l'espulsione dell'attaccante
VAPRIO D'ADDA

Uccise ladro in casa: archiviata l'accusa di omicidio

Riconosciuta la legittima difesa a Francesco Sicignano: colpì a morte un giovane albanese nel 2015
Luigi Di Maio
FESTIVITÀ

Negozi chiusi a Natale,
Di Maio: "Famiglie più felici"

Il candidato premier torna sulla proposta di legge di Dell'Orco: "Tutti hanno diritto al riposo"
Incendio alla Grenfell Tower di Londra
INCENDIO ALLA GRENFELL TOWER

Al via inchiesta a 6 mesi dalla strage

Il 14 giugno, 71 persone sono morte nel rogo divampato nell'edificio popolare di 24 piani
Uno scatto della mostra
FOTOGRAFIA

Il Salento di inizio '900 negli scatti di Palumbo

Al Museo delle Arti e delle Tradizioni Popolari di Roma la mostra "Visioni del Sud"
Incendi in California
INCENDI IN CALIFORNIA

In fiamme un'area più grande di New York

L'incendio, ormai esteso per circa 700 chilometri quadrati, è divampato lo scorso 4 dicembre
L'intervento dei Vigili del Fuoco al Port Authority Bus Terminal di New York
VIDEO

Il momento dell'esplosione al Port Authority di New York

Le immagini della deflagrazione riprese dalle telecamere di sicurezza del tunnel
Minore sul web
PEDOPORNOGRAFIA

Il 53% delle vittime ha 10 anni o meno

L'allarme è contenuto nell'ultimo rapporto dell'Unicef su web e minori