GIOVEDÌ 18 GIUGNO 2015, 13:00, IN TERRIS

STATO ISLAMICO, NUOVO VIDEO DELL'ORRORE: UOMO CROCIFISSO E MUTILATO

L'accusa per il prigioniero è quella di essere una spia siriana. Alla fine del filmato i jihadisti leggono i nomi dei prossimi condannati a morte

HORTENSIA HONORATI
STATO ISLAMICO, NUOVO VIDEO DELL'ORRORE: UOMO CROCIFISSO E MUTILATO
STATO ISLAMICO, NUOVO VIDEO DELL'ORRORE: UOMO CROCIFISSO E MUTILATO
Orrore senza fine quello che gli uomini dello Stato Islamico continuano a mostrare al mondo attraverso i video diffusi in rete. L'ultimo agghiacciante filmato è ambientato in quello che ormai è conosciuto come lo scenario delle esecuzioni: nello sfondo il deserto, poi un uomo in tuta arancione in stile prigioniero di Guantanamo attende la sua morte.

Nuove però le modalità dell' uccisione: la vittima è stata legata ad una croce e, come se non bastasse, gli sono stati tagliati una mano e un piede. Come ormai da copione il video è iniziato con la confessione del prigioniero accusato di essere una spia siriana e viene poi arricchito da quello che è considerato il titolo del filmato: "Scoraggiare le spie 1" una frase che lascia pensare a nuove esecuzioni.

A causa della brutalità delle scene, Youtube ha deciso di rimuoverlo dalla rete per non alimentare maggiormente quell'escalation di violenza che non accenna a fermarsi. A conclusione del messaggio i jihadisti leggono i nomi di altri quattro detenuti potenziando così la strategia del terrore usata anche per distogliere l'attenzione dalla sconfitta che l'Isis ha subito a Tal Abyad.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
VITERBO

Anziani coniugi trovati morti in casa

La coppia era stata avvolta nel cellophane. Ricercato il figlio che viveva con loro
COPPA ITALIA

Fiorentina e Milan, tris per i quarti

Stese Samp e Verona (3-2 e 3-0): derby al prossimo turno per Gattuso. Forte contestazione a Donnarumma
Giuseppe Sala
EXPO 2015

Sala accusato di concorso in abuso d'ufficio

Al sindaco di Milano è stato contestato il reato in relazione al capitolo "verde" dell'appalto per la...
Silvio Berlusconi
RISCHIO STRAPPO

Berlusconi: "Salvini? Fa i capricci"

Il leader del Carroccio duro dopo il 'no' di Forza Italia alle legge sui reati gravissimi: "Stop agli...
Pesante sentenza di condanna per un giovane marocchino
TORINO

Sei anni al jihadista "della porta accanto"

Marocchino condannato per terrorismo
Il procuratore Verzera
CATANIA

Anziane sorelle massacrate in casa

Uccise a coltellate. Si segue la pista della rapina
Miliziani dell'Isis
GENOVA

Istigazione al terrorismo, tunisino indagato

Sulla sua pagina Facebook foto e video inneggianti all'Isis
Senato
BIOTESTAMENTO

Si va verso l'approvazione della legge

Passano i primi articoli. Centro Studi Livatino: "Sigillo funesto a un Paese che sta scomparendo"