GIOVEDÌ 23 APRILE 2015, 16:16, IN TERRIS

SRI LANKA, LA FAMIGLIA DELL'EX PREMIER RAJAPAKSA SOTTO ACCUSA

Tra ieri e oggi sono stati arrestati due fratelli dell'ex capo di governo, dopo che anche lui era sospettato di corruzione

CLAUDIA GENNARI
SRI LANKA, LA FAMIGLIA DELL'EX PREMIER RAJAPAKSA SOTTO ACCUSA
SRI LANKA, LA FAMIGLIA DELL'EX PREMIER RAJAPAKSA SOTTO ACCUSA
Dopo che l’ex presidente dello Sri Lanka, Mahidra Rajapaksa è stato sospettato di corruzione e fuga di capitali, anche altri due dei suoi fratelli, nonché ex ministri, stanno subendo la stessa sorte. La polizia ha deciso di tenere in carcere fino al 5 maggio l’ex ministro dello Sviluppo economico Basil Rajapaksa, in attesa di concludere l’indagine su una sospetta appropriazione indebita di fondi pubblico.

Il politico è stato arrestato ieri dopo essere tornato da una lunga permanenza degli Stati Uniti. Infatti, aveva lasciato il Paese dopo la secca sconfitta nelle elezioni di gennaio che hanno determinato il declino della potente dinastia politica artefice dell’unificazione dell’Isola e dell’eliminazione dei ribelli delle Tigli Tamil. Nella nottata, però, è stato trasferito nell’ospedale della prigione dove è detenuto. Insieme a lui sono stati arrestati due altri funzionari del suo dicastero.

Sempre oggi, un altro fratello, il militare e un ex segretario della difesa, Gotabaya Rajpaksa è stato sentito a Colombo da una commissione governativa, chiamata “Bribery Commission”, che si occupa di accertare presunte irregolarità commesse dall’ex presidente e dai suoi familiari, in particolare durante la campagna elettorale che ha visto la vittoria dell’ex alleato e compagno di martito Maithripala Sirirena. Lo stesso Rajapaksa dovrebbe essere sentito domani dagli investigatori che si recheranno nella sua abitazione di Colombo. La sua convocazione decisa la scorsa settimana dalla commissione aveva sollevato diverse proteste in Parlamento e anche dimostrazioni pubbliche.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione