MARTEDÌ 21 APRILE 2015, 16:05, IN TERRIS

SOMALIA, AUTOBOMBA CONTRO UN RISTORANTE A MOGADISCIO: 5 MORTI

Un agente della polziia locale ha aperto il fuoco contro l'auto, ma ne è rimasto ucciso mentre la vettura ha sfondato l'ingresso del locale

HORTENSIA HONORATI
SOMALIA, AUTOBOMBA CONTRO UN RISTORANTE A MOGADISCIO: 5 MORTI
SOMALIA, AUTOBOMBA CONTRO UN RISTORANTE A MOGADISCIO: 5 MORTI
E' di almeno 5 morti e sei feriti il bilancio delle vittime di un attentato contro un ristante nel cuore di Mogadiscio in Somalia. Il kamikaze si è lanciato alla guida di un'autobomba in direzione del locale che data la sua posizione centrale è sempre molto affollato. Secondo quanto riferito dal portavoce della polizia somala, il maggiore Farah Hussein, un agente avrebbe provato a fermare l'aggressore sparando contro il veicolo, ma ne è rimasto ucciso a causa dell'immediata esplosione. Sebbene non sia stato ancora rivendicato, le autorità somale puntano il dito contro gli estremisti di al-Shabaab. Uno dei medici interventi sul luogo,ha inoltre specificato che a causa dei numerosi feriti gravi, molto probabilmente il bilancio delle vittime salirà.

L'attacco al ristorante giunge a poche ore di distanza da quello avvenuto ieri a Gaore, dove una bomba posizionata sotto il sedile di un pullmino che trasportava dipendenti dell'Onu ha provocato la morte di una decina di persone. Le vittime sarebbero tutti operatori delle Nazioni Unite, tra cui quattro dell'Unicef. Autori dell'attentato i miliziani di al-Shabaab, il cui portavoce ha dichiarato ad Al-Jazeera: "Abbiamo colpito il nostro nemico, l'Onu. Nell'attacco ne abbiamo uccisi e feriti molti". Domenica scorsa infine, un altro assalto mortale in Somalia, nella provincia meridionale di Lego, ha visto protagonista il gruppo estremista contro 5 attivisti dell'Unione Africana.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano