LUNEDÌ 08 AGOSTO 2016, 001:30, IN TERRIS

SOLDATI USA CATTURATI DALL'ISIS IN AFGHANISTAN, LA NATO SMENTISCE

L’agenzia di stampa dell'Isis ha pubblicato foto di documenti ed equipaggiamento di soldati americani

EDITH DRISCOLL
SOLDATI USA CATTURATI DALL'ISIS IN AFGHANISTAN, LA NATO SMENTISCE
SOLDATI USA CATTURATI DALL'ISIS IN AFGHANISTAN, LA NATO SMENTISCE
Botta e risposta tra il Califfato e la Nato. L’agenzia di stampa dell'Isis, Amaq, ha pubblicato delle foto di documenti ed equipaggiamento di soldati americani che i jihadisti dicono di aver catturato nella provincia afghana orientale di Nangarhar. Lo riferisce il Site, il sito web di monitoraggio del jihadismo in rete. Nelle foto si riconoscono dei documenti del governo americano a nome di Ryan Larson, diverse munizioni, armi di vario genere - tra cui granate e lanciarazzi - zaini e una bandiera americana.

La veridicità della cattura resta però tutta da verificare. La Nato, in un tweet, ha infatti smentito bollando le affermazioni jihadiste come false: "Non ci risulta che ci siano dei militari catturati" e la carta di identità mostrata "appartiene a un soldato", Ryan Jay Larson, "che opera attualmente nella sua unità". Parole della portavoce del Pentagono Usa, Henrietta Levin, citata da Usa Today. Desta però preoccupazione l’immagine di una radio americana presente nelle foto: potrebbe consentire ai jihadisti di infiltrarsi nella rete di comunicazione delle forze Usa e di quelle Nato.

Nelle ultime settimane, militari statunitensi e afghani hanno moltiplicato gli attacchi alle postazioni dell'Isis in Afghanistan infliggendo loro gravi perdite. Il califfato sta cercano di consolidare una base in Nangarhar, provincia di 1.289.000 abitanti con capoluogo Jalalabad, confinante a nord ovest con la provincia di Kabul. Il 6 agosto scorso i miliziani di Nangarhar avevano decapitato due afgani, rei - a loro dire - di collaborazionismo con il governo nazionale.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Dia
MAFIA

Sequestrate 5 aziende a Gela del clan Rinzivillo

Indagini su operazioni bancarie e accertamenti patrimoniali
Papa Francesco incontra il clero locale nella Cattedrale di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"In Gesù le nostre piaghe sono risorte"

Testo integrale del discorso del Pontefice ai religiosi, consacrati e seminaristi nella Cattedrale di Santiago
Papa Francesco nel Carcere femminile di Santiago del Cile benedice i bambini Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"La maternità non è e non sarà mai un problema"

Il Pontefice in visita al carcere femminile di Santiago: "La sicurezza pubblica si costruisce con il lavoro"
Papa Francesco saluta le detenute del Carcere femminile di Santiago del Cile Photo © Vatican Media
PAPA IN CILE

"Siete privi di libertà non della dignità"

Testo integrale del saluto del Pontefice alle detenute del Carcere Femminile di Santiago del Cile
Milano, i Vigili del fuoco sul luogo della tragedia
TRAGEDIA SUL LAVORO

Milano, tre operai morti intossicati in fabbrica

Si aggrava il bilancio dell'intossicazione nello stabilimento metalmeccanico: gravissimo il quarto lavoratore
Kosovska Mitrovica, la scena del crimine
KOSOVO|LEADER SERBO UCCISO

Tensione alle stelle tra Belgrado e Pristina

Oliver Ivanovic assassinato a Kosovska Mitrovica. Vucic ritira la delegazione da Bruxelles