GIOVEDÌ 23 LUGLIO 2015, 003:35, IN TERRIS

SIRIA: RAID USA UCCIDE IL CAPO DEL GRUPPO KHORASAN

Muhsin al-Fadhli cittadino del Kuwait, è stato uno stretto collaboratore di Osama Bin Laden. Per gli Stati Uniti era uno dei più pericolosi per l'occidente

HORTENSIA HONORATI
SIRIA: RAID USA UCCIDE IL CAPO DEL GRUPPO KHORASAN
SIRIA: RAID USA UCCIDE IL CAPO DEL GRUPPO KHORASAN
I raid Usa hanno colpito ancora una volta uno dei leader di al Qaeda. Questa volta in Siria e si tratta di Muhsin al-Fadhli, personalità di spicco dell'organizzazione terroristica considerata particolarmente pericolosa per l'occidente, e su cui gli Stati Uniti avevano posto una taglia da sette milioni di dollari.

Fadlhi, 34 anni, era un cittadino del Kuwait, figura centrale di "Khorasan", la cellula segreta di ex militanti di al Qaeda che ha approfittato della crisi siriana per creare le proprie basi e i campi di addestramento con l'intenzione di organizzare attacchi contro obiettivi in Europa e negli Stati Uniti.

"Come minaccia alla nazione, Khorasan è più pericoloso di Isis" afferma James Clapper, direttore nazionale dell'intelligence Usa.  Il giovane colpito dal raid in Siria è stato inoltre uno stretto collaboratore di Osama Bin Laden, e sembra che il giovane fosse al corrente dei piani per attaccare l'America l'11 settembre 2001. Nella sua carriera terroristica Fadlhi aveva operato anche in Medio Oriente, Africa del Nord ed Estremo Oriente. L'uomo sarebbe rimasto ferito mortalmente l'8 luglio e confermerebbe l'impegno degli Stati Uniti in Siria e in Iraq contro la minaccia jihadista.

 

 
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il logo di Confindustria
CONFINDUSTRIA

"Il Pil cresce, Italia al bivio dopo il voto"

Il Centro studi rivede al rialzo le stime del 2018 ma avverte: "C'è il rischio arretramento"
Dia
CAMORRA

Arrestate quattro donne nel napoletano

L'indizio nei loro confronti è di delitto di ricettazione aggravata
Donna abusata

Stupri: chi non condanna è complice

Un nuovo efferato stupro ai danni di una donna italiana. Legata con filo telefonico, è stata violentata ad Asti...
Rex Tillerson
CRISI COREANA

Tillerson apre a Pyongyang

Il segretario di Stato: "Disponibili a colloqui ma serve un periodo di tranquillità"
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
Ryanair
LA MOBILITAZIONE

Ryanair, altolà ai dipendenti: "Sanzioni se scioperate"

Lettera del capo del personale ai piloti italiani: "Attenetevi ai turni previsti"