SABATO 25 APRILE 2015, 003:00, IN TERRIS

SIRIA: IN 7 MESI DI RAID USA CONTRO L'ISIS UCCISE 2 MILA PERSONE

I bombardamenti della coalizione a guida americana rivelano un bilancio di vittime molto alto. Tra queste circa 1900 erano jihadisti

HORTENSIA HONORATI
SIRIA: IN 7 MESI DI RAID USA CONTRO L'ISIS UCCISE 2 MILA PERSONE
SIRIA: IN 7 MESI DI RAID USA CONTRO L'ISIS UCCISE 2 MILA PERSONE
In soli 7 mesi in Siria sono state uccise 2000 persone dai raid della coalizione internazionale a guida americana sul nord del Paese. Tra questi si contano 66 civili e 10 bambini. Il bilancio è stato stilato dall'ong Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). I morti sono precisamente 2078. La maggior parte di loro, nello specifico 1922, erano jihadisti dell'Isis, soprattutto stranieri. Novanta uccisi erano miliziani del Fronte al Nusra, la branca siriana di Al Qaida.

La situazione nel Paese è estremamente preoccupante, alla guerra civile che ormai è al suo quarto anno e che ha già portato alla morte di 200 mila persone, si è intrecciata l'avanzata dello Stato Islamico. Le province di Al Hasakah e Raqqa sono passate sotto il controllo del Califfato ed è qui che nel luglio del 2013 è scomparso il padre gesuita romano Paolo Dall'Oglio. Intanto verso sud presso il confine con la catena montuosa del Golan occupato da Israele, proseguono gli scontri con gruppi islamisti e il Fronte al Nusra,mentre consiglieri iraniani e milizie sciite libanesi di Hezbollah appoggiano le forze lealiste.

A inizio aprile il presidente Bashar al-Assad, intervistato da Charlie Rose sulla Cbs, ha dichiarato che dall'inizio dei bombardamenti statunitensi in Siria, il numero dei miliziani dell'Isis è in aumento. "I raid americani in alcuni casi possono portare dei benefici a livello locale ma lo Stato Islamico sul piano generale è cresciuto dall'inizio degli attacchi. Ci sono più reclutamenti e alcune stime parlano di 1.000 arruolati al mese nel nostro Paese. Stanno crescendo in Iraq, in Libia, e altre organizzazioni affiliate ad al-Qaeda hanno annunciato la loro adesione all'Isis".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
La chiesa di San Giorgio restaurata
PIANA DI NINIVE

Riconsacrata la chiesa di Tellskuf

Profanata e semidistrutta dall'Isis, è stata restaurata con i soldi raccolti da Acs
New York, il capolinea attaccato
ATTACCO A NEW YORK

Arriva la condanna del Bangladesh

Dacca: "Tolleranza zero con i terroristi". Ullah era giunto negli Usa nel 2011
La Bibbia su smartphone
GERMANIA

In un'App la nuova traduzione della Bibbia

La versione in tedesco della Sacra Scrittura è gratuita per iOs e Android
Piazza Fontana
STRAGE DI PIAZZA FONTANA| ANNIVERSARIO

Mattarella:
"Cercare la verità"

Il capo dello Stato ricorda le vittime dell'attentato che aprì la stagione degli "anni di Piombo"
La missione Apollo 11
NASA

Sono online i dialoghi delle missioni Apollo

Le storiche frasi degli astronauti si possono riascoltare grazie ad un software ideato dai ricercatori texani