MERCOLEDÌ 03 AGOSTO 2016, 004:25, IN TERRIS

SIRIA, GAS VELENOSI DIFFUSI DURANTE I RAID RUSSI: DECINE DI FERITI A SARAQEB

Lunedì notte una trentina di persone ha manifestato segni di soffocamento e difficoltà

MILENA CASTIGLI
SIRIA, GAS VELENOSI DIFFUSI DURANTE I RAID RUSSI: DECINE DI FERITI A SARAQEB
SIRIA, GAS VELENOSI DIFFUSI DURANTE I RAID RUSSI: DECINE DI FERITI A SARAQEB
Decine di civili siriani, tra cui donne e bambini, sono stati intossicati da "gas velenosi" diffusi nell'aria durante i bombardamenti russi nel nord-ovest della Siria. Lo riferisce il quotidiano libanese an Nahar che cita fonti della Protezione civile sul posto e alcuni filmati provenienti dalla zona di Saraqeb, vale a dire non lontano da dove lunedì scorso è precipitato un elicottero militare russo. Il ministero della difesa del Cremlino aveva confermato l’abbattimento e la morte dei cinque membri dell’equipaggio, formato da tre soldati semplici e da due ufficiali. Finora, nessun gruppo armato ha rivendicato l'abbattimento dell'elicottero che, sempre secondo Mosca, stava tornando da una missione umanitaria ad Aleppo, città non lontano dal confine turco.

Secondo i membri della Protezione civile di Idlib, capoluogo della regione di cui fa parte Saraqeb, lunedì notte una trentina di persone ha manifestato segni di soffocamento e difficoltà respiratorie a causa di bombe sganciate presumibilmente da velivoli russi. Nei filmati si mostrano civili soccorsi con maschere e bombole di ossigeno. Le fonti della Protezione civile non sono in grado di determinare che tipo di gas contenessero gli ordigni, ma - dal tipo di sintomi - ipotizzano si tratti di agenti gassosi tossici a base di cloro, sostanza altamente corrosiva che causa edemi polmonari. Il ministero della difesa russo smentisce però la presenza di velivoli russi nell’area.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sparatoria a Bellona, nel casertano
PAURA NEL CASERTANO

Uccide la moglie e spara ai passanti, poi si toglie la vita

Morto suicida il 48enne, guardia giurata, che ha seminato il terrore a Bellona dopo aver assassinato la moglie
Una valanga sulle Alpi
MALTEMPO AL NORD

Tre metri di neve in Val Senales. Pericolo valanghe sulle Alpi

Oltre un centinaio di turisti sono rimasti bloccati a causa della chiusura delle strade che portano a valle
CORIGLIANO CALABRO

Spara al figlio e alla nuora e poi si barrica in casa: arrestato

A finire in manette un uomo di 85 anni. Ignoti i motivi del gesto
Carles Puigdemont
CATALOGNA

Puigdemont: "Voglio formare un nuovo governo"

Le "minacce di Madrid" non spaventano l'ex president. "Non capitoliamo davanti all'autoritarismo"
Il presidente della Cei, il cardinal Gualtiero Bassetti
BASSETTI

"La vita non si uccide, non si compra e non si sfrutta"

Testo integrale della prolusione del vescovo di Perugia per l'apertura della sessione invernale del Consiglio episcopale...
Luca Pasquaretta, portavoce della sindaca Appendino
TORINO | MAXISCHERMO A PARCO DORA

Avviso di garanzia per il portavoce della sindaca Appendino

Gli accertamenti sono collegati alla maxi-inchiesta sui fatti di piazza San Carlo
Gianfranco Fini ed Elisabbetta Tulliani
RICICLAGGIO

Chiesto il rinvio a giudizio per Fini e Tulliani

La Procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l'ex presidente della Camera, Gianfranco Fini, accusato di...
Mike Pence
PENCE IN ISRAELE

"Entro il 2019 l'ambasciata a Gerusalemme"

Il vice presidente ha parlato alla Knesset: "Inizi una nuova era di pace"
Scena del film
CINEMA

Un film toglie il velo sull'utero in affitto

Programmazione a Roma de "Il figlio sospeso" del regista Egidio Termine
La sede dell'Onu a Kabul
KABUL

Dipendente Onu sequestrata con il figlio

La donna, di nazionalità afghana, stava accompagnando il figlio a scuola al momento del rapimento
Sonda alla ricerca di asteroidi
RICERCA

Nasa, è caccia agli asteroidi

In estate le sonde americane e giapponesi raggiungeranno i "sassi cosmici" Bennu e Ryugu
Indagano i carabinieri
CAVA DE' TIRRENI

Lite tra coniugi, morta la moglie

Grave il marito. Da chiarire se sia un caso di omicidio-suicidio o un reciproco accoltellamento