SABATO 04 LUGLIO 2015, 12:40, IN TERRIS

SIRIA, ATTENTATO IN UNA MOSCHEA. STRAGE DI MILIZIANI QAEDISTI

Venticinque membri del Fronte al Nusra sono morti a seguito di un’esplosione durante il pasto serale dopo il Ramadan

STEFANO CICCHINI
SIRIA, ATTENTATO IN UNA MOSCHEA. STRAGE DI MILIZIANI QAEDISTI
SIRIA, ATTENTATO IN UNA MOSCHEA. STRAGE DI MILIZIANI QAEDISTI
La città di Ariha, nella provincia nord-occidentale di Idlib in Siria, è stata funestata da un grave attentato. A seguito di una violenta esplosione nella moschea Salem, a sud di Idlib, sono morti almeno 25 membri del Fronte al Nusra, la branca siriana di al Qaida, e sono stati feriti decine di civili. I militanti erano riuniti per l’Iftar, il pasto serale che interrompe il digiuno durante il mese del Ramadan. A riferirlo è una Ong, l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus), per voce del suo direttore, Rami Abdel Rahman. Tra le vittime vi sarebbe anche un leader locale del gruppo qaedista. Sebbene ancora nessuno abbia rivendicato la responsabilità dell’accaduto si pensa all’Isis, rivale del Fronte al Nusra. Ariha rappresenta uno degli ultimi capisaldi delle forze governative nella provincia di Idlib.

Nel maggio scorso, infatti, le forze governative hanno perso posizioni a favore della coalizione di ribelli islamisti e del Fronte al Nusra, che si è impossessata del capoluogo e di quasi tutta questa regione al confine con la Turchia. Inoltre Al Nusra, insieme ad altre organizzazioni armate jihadiste, partecipa anche ad un’offensiva cominciata nella notte tra giovedì e venerdì contro i quartieri controllati dai lealisti nella città di Aleppo. Quest’ultima è stata pesantemente bombardata dall’aviazione militare siriana – controllata dal presidente Bashar Assad – che ha messo le posizioni dei ribelli a ferro e fuoco. Una fonte dell’esercito di Damasco ha dichiarato che in tal modo l’attacco nemico è stato respinto e che tra gli insorti ci sono state molte vittime.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
IMPRESA SFIORATA

Pordenone eroico: all'Inter servono i rigori

Nerazzurri bloccati sullo 0-0 ma ai quarti dopo i penalty. Gli ospiti di Serie C colpiscono anche un palo
Masiello esulta dopo il gol-vittoria
CALCIO | SERIE A

Genoa, Marassi stregato: l'Atalanta passa 1-2

Ilicic e Masiello ribaltano Bertolacci. Altro k.o. interno per il Grifone, il primo per Ballardini.
Corte costituzionale
LEGGE ELETTORALE

Rosatellum, la Corte costituzionale boccia i ricorsi

Palazzo della Consulta giudica "inammissibili i conflitti di attribuzione tra poteri dello Stato
L'esondazione dell'Enza a Lentigione (ph Reggionline)
MALTEMPO

Esonda la Parma, allagata la Reggia di Colorno

Trovato senza vita sotto una valanga l'ex sindaco di Vogogna
Il Presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni
GENTILONI

"Il mancato accordo su Brexit è un pericolo per la Ue"

L'intervento del Premier al Senato in vista del prossimo Consiglio europeo di Bruxelles
Polizia di Stato
ASTI

Sequestrata e abusata per 24 ore: arrestati due tunisini

Polizia libera la donna trentenne. Indagato in concorso un terzo tunisino
La Reggia di Caserta
CROLLO NELLA SALA DELLE DAME

Reggia di Caserta: al via controlli intonaci e restauro soffitti

Il restauro del soffitto danneggiato dovrebbe essere ultimato entro al fine di gennaio 2018
Il Papa con alcuni migranti
CONVEGNO

Chiese unite contro la xenofobia

Da domani vertice ecumenico in Vaticano