LUNEDÌ 01 FEBBRAIO 2016, 18:15, IN TERRIS

SIRIA: AEREI DA GUERRA E MISSILI RUSSI SCHIERATI A LATAKIA

L'ingente spiegamento è stato svelato da alcune foto satellitari del "Fisher Institute" israeliano

EDITH DRISCOLL
SIRIA: AEREI DA GUERRA E MISSILI RUSSI SCHIERATI A LATAKIA
SIRIA: AEREI DA GUERRA E MISSILI RUSSI SCHIERATI A LATAKIA
Una grande quantità di aerei da guerra e missili russi sono stati dispiegati a Latakia, in Siria, dove Mosca sta sostenendo il regime di Assad contro ribelli e Califfato. Lo spiegamento di forze militari è stato svelato da alcune foto satellitari che saranno mostrate domani dal Fisher Institute israeliano in un convegno sulla ricerca spaziale ad Herzlyia. In particolare le indicanoo indicano batterie di missili S400 e accanto sistemi missilistici SA22. Sulle piste ci sono anche 30 aerei da combattimento russi.

Il "Fisher Institute" per gli studi strategici nell'aria e nello spazio ha spiegato in un comunicato che le fotografie da esso analizzate sono state riprese giorni fa dal satellite israeliano Eros, che è gestito dalla Isi (ImageSat international).

Secondo il direttore del Centro di ricerca spaziale Tal Inbar, le batterie S400 sono adesso operative, e al loro fianco sono installate batterie SA22 Pantsyr. Si tratta di un rafforzamento delle misure difensive, dovuto forse - ipotizza l'Istituto - al timore di una eventuale escalation militare con la Turchia.

Nel giorno in cui sono state scattate le fotografie sulle piste di Latakia si notavano undici Sukhoi 24, dieci Sukhoi 25, sette Sukhoi 34 e quattro Sukhoi 30: tutti aerei russi da combattimento. Secondo questi analisti, è possibile che quel giorno altri aerei ancora fossero in missione altrove. Il "Fisher institute" nota infine che a Latakia sono state messe a punto installazioni nelle quali vengono sostituiti i motori dei Sukhoi 24, che sembrano essersi logorati nel corso dei ripetuti attacchi condotti in Siria.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
GENOVA

Disabile muore carbonizzato in un istituto

La vittima un 49enne con problemi psichiatrici. A provocare la tragedia potrebbe essere stata una sigaretta
La frontiera fra Italia e Austria
MIGRANTI

Austria, ecco la task-force al Brennero

Seicento agenti per monitorare la frontiera ma la situazione, al momento, è tranquilla
Andres Escobar
LA SVOLTA

Omicidio Escobar, verso la giustizia 24 anni dopo

Arrestato il presunto mandante dell'omicidio del calciatore colombiano, "colpevole" di un autogol
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non rinunciate alla vostra vita e ai vostri sogni"

Al Hogar Principito di Puerto Maldonado l'incontro con i bambini e i ragzzi senza famiglia: "Il mondo ha bisogno di...
L'attacco dell'11 settembre 2001
11 SETTEMBRE

Riad nega il sostegno ad Al Qaeda

Chiesto a un giudice Usa di porre fine ai processi su un presunto coinvolgimento negli attacchi
Papa Francesco a Puerto Maldonado Photo © Vatican Media
PAPA IN PERÙ

"Non si normalizza la violenza contro le donne"

Il Pontefice a Puerto Maldonado: "L’oro può diventare un falso dio che pretende sacrifici umani"