GIOVEDÌ 10 OTTOBRE 2019, 17:57, IN TERRIS

STRASBURGO

Schiaffo a Macron, Goulard bocciata dal Parlamento Ue

Sylvie Goulard, ex ministra francese, non siederà negli scranni della Commissione europea

MANUELA PETRINI
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Sylvie Goulard
Sylvie Goulard
S

ylvie Goulard non siederà nella Commissione europea. E' quanto ha deciso il Parlamento europeo, fatto che ha causato non pochi mal di pancia all'Eliseo. Infatti, la Goulard, era stata designata dal presidente Emmanuel Macron a sedere nella prossima Commissione Ue, come commissaria al Mercato Interno con deleghe all'Industria della difesa e allo spazio. 


La decisione del Parlamento Ue

A respingere la candidatura della Goulard sono stati gli europarlamentari delle commissioni che l'hanno ascoltata in audizione: 82 hanno votato contro, 29 a favore e uno si è astenuto. Ma non è detta ancora l'ultima parola. Infatti, la decisione finale spetta alla presidente eletta della Commissione Ue, Ursula von der Leyen. "Prendo atto della decisione del Parlamento europeo nel rispetto della democrazia. Ringrazio il presidente della Repubblica e Ursula von der Leyen per la loro fiducia e tutti i deputati che hanno votato per me", ha detto la Goulard al termine delle votazioni. 


L'Eliseo: "Goulard vittima di un gioco politico"

Non è tardato ad arrivare un commento dall'Eliseo che ha denunciato un "gioco politico che riguarda la Commissione europea nel suo insieme". La presidenza francese ha aggiunto che Macron "parlerà con Ursula von der Leyen per esaminare i passi successivi, nel rispetto del portafoglio attribuito alla Francia. Per il presidente del Paese d'Oltralpe, infatti, la bocciatura dell'ex ministra è frutto di "risentimento se non di bassezza" e, nel corso di una conferenza stampa a Lione, ha affermato di non capirne i motivi. "Mi sono battuto per un portafoglio, ho proposto tre nomi. Mi hanno detto 'il vostro nome è formidabile, lo prendiamo', e poi, alla fine, mi dicono 'non lo vogliamo più'. Bisogna che mi spieghino". Secondo quanto riferito da Macron, sarebbe stata la stessa presidente della Commissione Ue, la von der Leyen, a garantirgli di aver ottenuto l'accordo dei gruppi Ppe, Pse e RenewEurope, per candidatura dell'ex ministra della Difesa. "Ho bisogno di capire - ha detto l'inquilino dell'Eliseo - Ho bisogno di capire cosa è successo". 


Chi è Sylvie Goulard

Classe 1964, è una politica e saggista francese, eurodeputata per il Movimento Democratico dal 2009 al 2017. Dal 2016 affiliata al movimento La Republique En Marche, ha ricoperto il ruolo di ministro della Difesa dal 17 maggio 2017 al 20 giugno 2017, giorno in cui ha rassegnato le dimissioni in seguito all'inchiesta sul presunto abuso di pagamenti agli assistenti del Parlamento europeo. 

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sergio Mattarella a Palazzo Marino con il sindaco di Milano, Beppe Sala
L'ANNIVERSARIO

Piazza Fontana, Mattarella: "Uno strappo lacerante"

Milano ricorda la strage del 1969. Il Capo dello Stato incontra le vedove Pinelli e Calabresi: "Attività depistatoria...
CARITAS

Ristorante Solidale per Natale: ecco il "Piatto Sospeso"

I cibi saranno raddoppiati da Just Eat e donati a comunità e case famiglia bisognose
IL PUNTO POLITICO

Quel che resta dopo il Mes

La maggioranza tiene e approva la risoluzione sul Fondo salva Stati, ma nel M5S votano contro in quattro parlamentari
Il sindaco di Scalea Gennaro Licursi
COSENZA

Si assenta dal posto di lavoro: arrestato il sindaco di Scalea

Sospensi tre dipendenti dell'Asp accusati di essere complici del primo cittadino, Gennaro Licursi
Pastore con le greggi
UNESCO

La Transumanza è Patrimonio culturale immateriale dell’umanità

Bellanova: "Siamo fieri di questo riconoscimento per la tradizione rurale italiana"
Il crollo a Montelupo Fiorentino
FIRENZE

Crolla muro a Montelupo: evacuate 5 famiglie

Il Sindaco: "Ho temuto il peggio, zona altamente frequentata per la presenza di ristoranti"
Marta Cartabia

Buone notizie

Grandi soddisfazioni per la nomina di Marta Cartabia alla presidenza della Corte Costituzionale, per la forte ragione...
Il Banco dell'Agricoltura dopo l'esplosone

Piazza Fontana, una strage senza giustizia

Diciassette morti, uccisi dalla bomba piazzata al Banco dell'Agricoltura. Cinquant'anni dopo, un buco nella coscienza...

Il profitto ad ogni costo

In una barzelletta si racconta un processo per disastro edilizio per il quale vengono convocati in tribunale il...

Il Presepe violato

Di fronte all’escalation di profanazioni e strumentalizzazioni sacrileghe della fede, viene da chiedersi se in...
Giuseppe Conte in Senato
IL VOTO

Mes, il governo supera lo scoglio del Senato

Ok delle Camere alla risoluzione della maggioranza ma il M5s si spacca sui dissidenti
EMERGENZA STRESS

9 adulti su 10 a rischio burnout in ufficio

Affaticamento mentale in aumento. Migliora l'inserimento nel mondo del lavoro delle persone con disabilità