MARTEDÌ 26 MAGGIO 2015, 14:45, IN TERRIS

RIVOLTA IN UN CARCERE BRASILIANO: 9 MORTI

I detenuti hanno preso in ostaggio 70 familiari in visita per denunciare le loro condizioni di vita

AUTORE OSPITE
RIVOLTA IN UN CARCERE BRASILIANO: 9 MORTI
RIVOLTA IN UN CARCERE BRASILIANO: 9 MORTI
 Nove persone sono morte, di cui una decapitata, nel corso di una rivolta nel carcere brasiliano a Feira de Santana, a circa 100 chilometri da Salvador de Bahia. La rivolta è scattata mentre erano in corso le visite domenicali dei familiari, e 70 di loro sono stati presi in ostaggio, tra cui donne e bambini.

Sono iniziate subito le trattative, interrotte nella serata e riprese alle 7 di mattina, ora locale. “Dopo 18 ore di trattative l’ammutinamento è cessato”, ha riferito un portavoce della polizia del penitenziario, precisando che tutti gli ostaggi sono stati rilasciati. Il comandante della polizia di Feira de Santana, colonnello Aldemario Xavier ha detto che al momento la situazione all’interno del penitenziario “è calma”. Al momento però la polizia ha sospeso l’erogazione dell’acqua, ma non quella di energia elettrica.

Durante l’ammutinamento i detenuti hanno ucciso 8 carcerati, mentre uno è morto in seguito alle ferite riportate, e sarebbero 5 i feriti che sono stati ricoverati in ospedale. I prigionieri hanno preso in ostaggio i visitatori chiedendo di poter parlare delle loro condizioni di vita con i rappresentanti dell’associazione dei diritti umani. Il direttore del carcere, Cleriston Leite, ha detto invece che si è trattato di una disputa tra fazioni rivali. Sembra però non stare in piedi questa versione, perché più volte proprio le associazioni che si occupano dei diritti umani hanno denunciato le condizioni delle prigioni brasiliane definendole “medievali”. Proprio il penitenziario di Feira de Santana, ad esempio, ha una capacità di 644 detenuti, ma ne ospita 1.467.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Andrea La Rosa
MILANO

Trovato morto l'ex calciatore La Rosa

Il 35enne era scomparso lo scorso 16 novembre: il suo corpo è stato rinvenuto nel bagliaio di un'auto
Maria Elena Boschi
BANCA ETRURIA

Boschi: "Mai mentito al Parlamento"

Presidente della Consob: "Parlai della questione con lei"
Le
F1

Niente più "ombrelline" sulla griglia di partenza

Chase Carey: "Una giusta decisione per il futuro dello sport è necessaria"
Il premier italiano, Paolo Gentiloni
MIGRANTI

Gentiloni: "Le quote obbligatorie sono il minimo sindacale”

Il Premier al termine del V4: "Serve più impegno da parte della Ue"
Polizia
ORRORE A FOGGIA

Violenta la figlia davanti alla nipotina

Arrestato il padre di 48 anni per i reati di violenza sessuale aggravata e atti persecutori
Banca Etruria
BANCA ETRURIA

Consob: "Taciute criticità ai risparmiatori"

Il vice dg della Consob Giuseppe D'Agostino in audizione alla commissione d'inchiesta sulle banche
Papa Francesco in piazza San Pietro
PAPA FRANCESCO

"Educhiamo i giovani all'arte del dialogo"

Ricevuti gli ambasciatori di Yemen, Nuova Zelanda, Swaziland, Azerbaijan, Ciad, Liechtenstein e India presso la Santa Sede
LINKIN PARK

"One More Light Live", l'album in cui rivive Chester

Il 15 dicembre esce la nuova raccolta dedicata al cantante scomparso