GIOVEDÌ 03 SETTEMBRE 2015, 11:01, IN TERRIS

REPERTI VENDUTI AL MERCATO NERO, COME SI ARRICCHISCE LA JIHAD

Collezionisti di tutto il mondo si contendono ceramiche, gioielli, monete razziati nei siti in Iraq e Siria, fruttando milioni di euro allo Stato Islamico

HORTENSIA HONORATI
REPERTI VENDUTI AL MERCATO NERO, COME SI ARRICCHISCE LA JIHAD
REPERTI VENDUTI AL MERCATO NERO, COME SI ARRICCHISCE LA JIHAD
Distruggere per autofinanziarsi: quella dell'Isis è una violenza gratuita che si abbatte sull'uomo e la sua storia. Dietro lo scempio dei monumenti pre-islamici si nasconde infatti un sistema per mascherare la vendita di opere d'arte prelevate da palazzi e templi prima di farli saltare in aria davanti alle telecamere. Lo sostiene l'archeologa Joanne Farchack: "Le antichità di Palmira sono già in vendita a Londra. I reperti siriani e iracheni depredati dall'Isis sono già in Europa. Queste distruzioni nascondono una delle fonti di finanziamento di Isis".

La dinamica è la stessa in Iraq, in Siria o in qualunque posto i jihadisti prendano il controllo: prima rubano e nascondono tutto ciò che può essere rivenduto, poi seguendo la logica del terrore, filmano la distruzione dei siti archeologici diffondendone i video sulla rete. Molte delle opere razziate vengono vendute su eBay facendo fruttare milioni di euro.

Secondo l'Unesco i furti avverrebbero addirittura su commissione, come è accaduto per un mosaico romano ad Apamea, nella Siria occidentale: è stato staccato con i bulldozer e poi probabilmente fatto arrivare nei ricchi Paesi del Golfo Persico, dove gli sceicchi sembrano particolarmente interessati ad appropriarsi di antichità d'arte.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Il Papa incontra Acr
AZIONE CATTOLICA RAGAZZI

Il Papa: "Fissate l'obiettivo sulle periferie"

Udienza del Pontefice ad Acr: "Siate buoni fotografi della realtà che vi circonda"
Il cardinale Camillo Ruini
BIOTESTAMENTO

Card. Ruini: “Così si apre all’eutanasia”

Il porporato intervistato su Repubblica
I coniugi Sherman
TORONTO

Trovato morto il "re" del farmaco generico

Le condoglianze del premier Trudeau
Paolo Gentiloni e Maria Elena Boschi in una foto d'archivio
BRUXELLES

Gentiloni difende il ministro Boschi

Il premier: "Ha chiarito, sarà candidata Pd"
Rahul Gandhi
INDIA

Rahul Gandhi è il leader del Partito del Congresso

Nipote di Indira, succede alla madre, l'italo-indiana Sonia
Il Muro del Pianto
GERUSALEMME

La Casa Bianca: "Il Muro del Pianto è parte di Israele"

Fonti dell'amministrazione: "Impensabile uno scenario diverso". Scontri e morti nella regione