MARTEDÌ 19 DICEMBRE 2017, 15:59, IN TERRIS


ARABIA SAUDITA

Razzo Houti intercettato da Riad

Secondo i ribelli sciiti il missile doveva colpire il palazzo reale. Nessun ferito

ALBERTO TUNO
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Un razzo lanciato dagli Houti (repertorio)
Un razzo lanciato dagli Houti (repertorio)
N

uove tensioni nella penisola araba. I ribelli yemeniti filo-iraniani Houti hanno annunciato di aver lanciato un missile balistico contro il palazzo reale saudita a Riad, riferisce l'Ap. Il razzo è però stato intercettato a sud della capitale saudita. 


Nessun ferito

Frammenti del missile sono caduti "in diversi quartieri" della città, ma "non sono segnalati feriti o danni". Lo sottolinea il sito della televisione panaraba Al Arabiya, di proprietà saudita. L'emittente ha ritrasmesso immagini diffuse sui social media da diversi cittadini che mostrano una piccola nuvola di fumo bianco in cielo, dove il vettore è stato colpito dai sistemi anti-missile Patriot. Gli Houthi hanno detto di aver preso di mira il palazzo reale di Yamama, dove il re Salman presiede le riunioni di governo e riceve gli ospiti stranieri. In un'intervista con la televisione panaraba Al Jazeera il mese scorso, un portavoce degli Houthi, Mohammed Abdul Salam, aveva annunciato nuovi attacchi missilistici contro l'Arabia Saudita, alla guida di una coalizione che dal marzo del 2015 combatte gli Houthi in Yemen.


Il precedente

Già il 5 novembre scorso gli Houthi avevano sparato un missile balistico contro l'aeroporto internazionale di Riad, e anche in quel caso il missile era stato intercettato e distrutto dal sistema anti-aereo saudita. L'Arabia Saudita aveva accusato l'Iran di aver fornito agli Houthi i missili balistici ma Teheran aveva respinto le accuse al mittente. Nei giorni scorsi, l'ambasciatore Usa all'Onu, Nikki Haley, aveva annunciato di avere prove concrete del fatto che i missili balistici sparati dagli Huthi fossero stati fabbricati dall'Iran. Anche in questo caso, la Repubblica islamica ha smentito ogni coinvolgimento.

 

Spazio al lettore: per commentare questo articolo scrivi a direttore@interris.it

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Sea Watch
MIGRANTI

Il comandante della Sea Watch ai pm: "Rifarei tutto"

Arturo Centore, interrogato alla Procura di Agrigento, si sarebbe assunto la piena responsabilità di quanto accaduto
Migranti
GOVERNO

Sicurezza bis, via il riferimento al soccorso dei migranti

Nuova bozza che punta a risolvere le criticità palesate dal Colle. Il Viminale: "Ora l'approvazione"
Manifesto con il volto di Stefano Cucchi
IL PROCESSO

Cucchi, Arma e Difesa chiedono di essere parte civile

Il gip Antonella Minunni si è riservata di decidere. Ilaria Cucchi: "Una cosa senza precedenti"
Incendio doloso alla sede della municipale di Mirandola (MO)
MIRANDOLA

Rogo nella sede dei vigili: due morti. Arrestato un uomo

Le fiamme di origine dolosa: fermato un nordafricano. Salvini: "Azzerare immigrazione clandestina"
Niki Lauda
F1

Lauda, il pilota che capiva la macchina

Un campione discreto, con l'orecchio assoluto per l'automobile
Ambulanza (immagine di repertorio)
MORTI BIANCHE

Piacenza, operaio muore sotto una lastra d'acciaio

La tragedia in un'azienda meccanica, la vittima aveva 68 anni
Isaias Rodriguez
L'ANNUNCIO

Venezuela: si dimette l'ambasciatore in Italia

Il diplomatico ha spiegato la sua decisione in una lettera a Maduro
Don Buonaiuto a
PROSTITUZIONE

Don Buonaiuto: "Basta proteggere gli schiavisti"

Il prete di strada a "Storie Italiane": "Clienti pensano di poter comprare corpi"