GIOVEDÌ 09 GENNAIO 2020, 004:20, IN TERRIS

IRAQ

Razzi a Baghdad: sfiorata l'ambasciata Usa

Raggiunta la Green Zone, sede di numerosi presidi diplomatici. Rouhani: "Taglieremo le gambe agli Usa"

DM
Facebook Twitter Copia Link Invia Scrivici
Missili a Baghdad
Missili a Baghdad
D

ue razzi sulla Green Zone di Baghdad, sede di diverse ambasciate (quella degli Stati Uniti compresa), senza nessuna vittima ma tanto per ribadire che il clima in Iraq continua a mantenersi rovente, specie dopo il discorso di Donald Trump alla Nazione e, sottinteso, anche all'Iran di Khamenei e Rouhani, prodighi di minacce durante la giornata. Secondo quanto riportato da Reuters, si tratterebbe di razzi Katyusha, uno dei quali caduto ad appena un centinaio di metri dalla sede diplomatica statunitense. Due lanci che, probabilmente, rientrano nell'ambito dell'operazione "Soleimani martire", avviata con i bombardamenti di al-Asad ed Erbil, e prima mossa di Teheran in rappresaglia all'uccisione del leader delle forze di al-Quds, avvenuta ormai una settimana fa. I due razzi sulla Green Zone della capitale irachena fanno parte dell'escalation di tensione che, nonostante gli appelli, continua a progredire in Medio Oriente.


Le condizioni

Il presidente Trump il suo discorso lo ha fatto, dando conto del raid che ha eliminato Soleimani come un'azione indirizzata contro "il maggiore e più pericoloso terrorista mondiale", annunciando nuove sanzioni contro Teheran ma aprendo anche qualche spiraglio per ripristinare ordine e dialogo. A qualche condizione. Innanzitutto Trump chiede il ritiro dei Paesi rimasti ancora nell'accordo sul nucleare stipulato da Obama, poi precisa che l'Iran la bomba atomica non la otterrà mai. Il presidente americano chiede inoltre che l'Iran ponga un freno alle sue politiche recenti (riferendosi ai casi dello Stretto di Hormuz, di cui gli Usa accusano proprio Teheran) per porre le basi di un confronto proficuo e di uno sviluppo del Paese ben direzionato. Il tutto mentre il presidente Rouhani, uniformandosi alle parole della Guida suprema, l'ayatollah Ali Khamenei (che prometteva ulteriori azioni), ha dichiarato che gli Stati Uniti "possono aver tagliato le mani a Soleimani" ma che l'Iran risponderà tagliando loro le gambe nella regione. Toni aspri che, evidentemente, danno l'idea di come per arrivare se non al dialogo perlomeno a una tregua la strada sarà lunga e in salita.

Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 


Scrivi il tuo commento

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Carabinieri
MESSINA

Colpo al clan dei Barcellonesi: 59 arresti

Il clan imponeva estorsioni in tutta la provincia ma nessuno ha mai denunciato
Mezzi militari turchi
MEDIO ORIENTE

Siria, soldati turchi massacrati in un raid

Escalation in corso nel Paese: almeno 29 militari di Ankara uccisi da una serie di attacchi delle forze di Assad
Emmanuel Macron e Giuseppe Conte
CORONAVIRUS

Conte e Macron a Napoli: "Frontiere aperte"

Bilaterale fra i due presidenti per il XXXV vertice intergovernativo. Il premier: "Chiuderle sarebbe un danno...
Coronavirus
L'EPIDEMIA

Coronavirus, il Tar riapre le scuole nelle Marche

Aumentano i decessi (14) ma anche le guarigioni (42), 650 i contagi. Riaperto anche il Duomo di Milano
L'aeroporto Ben Gurion
L'EPIDEMIA

Coronavirus, Israele respinge gli italiani

Rimandati indietro 56 passeggeri e disposto il blocco ai voli dal nostro Paese. L'Arabia Saudita ferma i pellegrinaggi
Il giudice Paolo Adinolfi
DELITTO DELL'OSTIENSE

Giudice Adinolfi, il giallo della scomparsa

Il figlio Lorenzo: "Basta omertà, subito la riapertura delle indagini"
Filippo Magnini
NUOTO

Il Tas assolve Magnini: via la squalifica per doping

L'ex nuotatore, due volte campione del mondo, scagionato dalle accuse di tentato uso di sostanze dopanti
La nave da crociera Msc
CROCIERA MSC

Proteste a Cozumel per lo sbarco della nave Msc

L'ok del Messico dopo i "No" di Giamaica e isole Cayman per un caso di influenza a bordo
SUICIDIO ASSISTITO

Choc in Germania: per i giudici togliersi la vita è un diritto

La Corte Costituzionale ha deciso di annullare l'articolo 217 del Codice penale che vietava la possibilità alalle...
Edificio scolastico distrutto dalle bombe
SIRIA

Unicef: "Basta bombardare le scuole a Idlib"

Nell'attacco a 10 scuole sono stati uccisi 12 civili tra bambini e insegnanti
Incendio a Strasburgo
FRANCIA

Incendio in un edificio a Strasburgo: il bilancio

La polizia ha fermato due uomini per "verifiche" realtive al rogo
EMERGENZA SANITARIA

Coronavirus, il paradosso degli agriturismi

Sono le strutture ricettive più sicure perché lontane dagli affollamenti, eppure le prenotazioni si sono dimezzate...
CORONAVIRUS

Oms: "Per la prima volta più contagi all'estero che in Cina"

Sono 427 contro i 411 cinesi. Primi contagi in Danimarca, Romania ed Estonia
TERREMOTO

Sisma magnitudo 3 nel Golfo di Salerno: la situazione

Tremano anche le Eolie e la Calabria: al momeno non risultano danni a persone o cose
PER USCIRE DALLA CRISI

La ripresa affidata alle start up innovative

In Italia sta funzionando la modalità di costituzione digitale e gratuita delle nuove imprese con pratiche rapide ed...
Etichetta alimenatre

"Spesso buono oltre": la data di scadenza contro lo spreco alimentare

Lidl introduce la nuova etichetta che accompagnerà "Da consumare preferibilmente entro"