GIOVEDÌ 07 SETTEMBRE 2017, 15:30, IN TERRIS

Raid israeliano contro una fabbrica chimica in Siria, morti 2 soldati

E' il primo compiuto dopo gli accordi di Astana. Damasco: "Tel Aviv sostiene in terroristi dell'Isis"

AUTORE OSPITE
Raid israeliano contro una fabbrica chimica in Siria, morti 2 soldati
Raid israeliano contro una fabbrica chimica in Siria, morti 2 soldati
Nella notte Israele ha condotto un raid contro una fabbrica chimica in Siria. Secondo quanto riportato da media locali e libanesi l'attacco sarebbe stato condotto da 4 aerei dello Stato ebraico, che hanno preso di mira uno stabilimento situato nei pressi della città di Hama, a 200 chilometri da Damasco. Si tratta del "Centro statale di studi e ricerche" che si occupa di ricerca e sviluppo di armi biologiche, chimiche, nucleari e di tecnologia di missili e armi. Nell'attacco ci sarebbero tre feriti.

Alcuni media israeliani hanno sottolineato la concomitanza dei fatti con l'esercitazione in corso da parte dell'esercito israeliano nel nord del Paese, al confine con Siria e Libano. Si tratta della più grande esercitazione degli 20 ultimi anni. Altre fonti fanno notare che si tratta del del primo raid avvenuto dopo gli accordi sulle zone di de-escalation nel Paese.

L'Esercito siriano, nel confermare il bombardamento di un "impianto militare nei pressi di Masyaf" ha messo in guardia contro le "pericolose ripercussioni di questi atti ostili sulla sicurezza e la stabilità della regione". Nell'attacco, precisa un comunicato citato dalla Sana, "due soldati sono rimasti uccisi". "I caccia israeliani hanno sparato diversi missili dallo spazio aereo libanese". E' un attacco che "arriva dopo le vittorie contro l'Isis, e mostra il sostegno di Israele ai terroristi".
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
Jost Sustermans, Ritratto di Galileo, 1636, olio su tela, Firenze, Galleria degli Uffizi (particolare)
PADOVA

Galileo: in mostra il genio che ha ridisegnato l'universo

Dal 18 novembre 2017 al 18 marzo 2018 a Palazzo Monte di Pietà
Kim Jong Un
COREA DEL NORD

Pyongyang: "Sul nucleare non si tratta"

Il regime avverte: "Questione di sicurezza. La spada dell'autodifesa va ulteriormente affilata"
RAPPORTO CARITAS 2017

In Italia un "esercito di poveri"

Preoccupa la situazione dei giovani: il 37% a rischio esclusione sociale
Il Papa celebrerà la Messa in S. Pietro domani alle 10
GIORNATA DEI POVERI

Una famiglia di Torino porterà le offerte all'altare

Saranno 7000 i bisognosi che parteciperanno alla Messa con Papa Francesco
Giampiero Ventura
DISFATTA AZZURRA

Parla Ventura: "Le sconfitte non hanno una sola verità"

L'ex ct saluta i tifosi in una dichiarazione all'Ansa: "Grande dispiacere, mi sento incompiuto"
Truppe irachene
IRAQ

Rawa strappata all'Isis

Riconquistata la cittadina nordoccidentale. La Coalizione: "Vicina la fine del Califfato"