MERCOLEDÌ 13 SETTEMBRE 2017, 10:13, IN TERRIS

Pyongyang respinge le sanzioni Onu: "Scellerata provocazione"

Secondo la Corea del Nord la risoluzione varata dal Consiglio di sicurezza mira a colpire "il legittimo diritto all'autodifesa"

DANIELE VICE
Pyongyang respinge le sanzioni Onu:
Pyongyang respinge le sanzioni Onu: "Scellerata provocazione"
Il regime di Pyongyang ha respinto con forza le sanzioni varate dal Consiglio di sicurezza dell'Onu lunedì scorso, definendole il "prodotto di una scellerata provocazione". In una nota rilanciata dalla Kcna, il ministero degli Esteri ha sostenuto che la risoluzione "fabbricata" dagli Usa punta a colpire il suo "legittimo diritto all'autodifesa". La mossa è "un'occasione per verificare che la strada da noi scelta è assolutamente giusta e rafforza la determinazione a percorrerla a passo più sostenuto senza minime deviazioni fino alla fine della battaglia".

La reazione nordcoreana è maturata a un giorno dalle sanzioni varate all'unanimità dalle Nazioni Unite in risposta al test di una bomba all'idrogeno, rivendicato da Pyongyang come un successo finalizzato ad armare un missile balistico intercontinentale. Le nuove misure prevedono, tra l'altro, una stretta all'export di petrolio e di raffinati verso la Corea del Nord. Il ministero degli Esteri ha aggiunto che il Nord "raddoppierà gli sforzi per rafforzare la tutela della sovranità del Paese e il suo diritto all'esistenza mettendo in campo un equilibrio funzionale con gli Usa". Affermazioni che consolidano l'ipotesi che le velleità nucleari e balistiche non saranno abbandonate. Lunedì, prima del Consiglio di Sicurezza, il ministero aveva diffuso una nota in cui prometteva che Washington avrebbe pagato il "prezzo necessario", "i più grandi dolori e le peggiori sofferenze" in caso di nuove sanzioni.

L'Aeronautica sudcoreana ha, intanto, condotto "con successo" un ciclo di esercitazioni usando per la prima volta i missili avanzati Taurus, in una prova di forza dopo il più potente test nucleare mai condotto dalla Corea del Nord. Le manovre, tenute sulla costa occidentale, hanno visto schierati i jet F-15K che hanno lanciato i missili colpendo a circa 400 km di distanza un target sistemato su un'isola. Una prova, secondo l'Aeronautica, "utile a dimostrare le capacità di risposta di fronte a eventuali provocazioni".

Le manovre hanno visto l'utilizzo dei missili Taurus di fabbricazione tedesca che secondo l'agenzia Yonhap, con la gittata potenziale di 500 km, possono essere impiegati per attacchi di precisione su target nella capitale nordcoreana Pyongyang, pur se lanciati dalla parte centrale della Corea del Sud. Seul sta procedendo allo schieramento di circa 170 Taurus, parte del piano di difesa ad ampio raggio denominato "Kill Chain", e ha deciso di importarne altri 90 circa. I primi Taurus sono stati consegnati dalla Germania a ottobre del 2016.
Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.
Facebook Twitter Google + Scrivici Scrivici
Commenti

Gentile lettore, 

la redazione si riserva di approvare i commenti prima della loro pubblicazione. 

Fai una donazione
Vuoi essere aggiornato?
NEWS
L'esultanza del Napoli
CHAMPIONS LEAGUE

Il Napoli spera: 3-0 allo Shakhtar

Tris degli azzurri agli ucraini con Insigne, Zielinski e Mertens. Ottavi ancora possibili
Agenti della polizia tedesca
GERMANIA | TERRORISMO

Pianificavano attentato al mercatino di Natale: 6 arresti

Per l'attacco i fermati intendevano utilizzare armi ed esplosivo
Il premier Gentiloni e la segretaria generale Cgil, Susanna Camusso
PENSIONI

La Cgil boccia la proposta del Governo

Gentiloni: "Misure rilevanti e sostenibili. Camusso critica: "Mobilitazione il 2 dicembre"
CASCINA

Proiettili al sindaco donna che combatte gli stupri

Bossoli accompagnati da una lettera in cui la Ceccardi viene accusata di razzismo
VIOLENZA SUI MINORI

Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina
Attacco in Nigeria (repertorio)
NIGERIA

Baby kamikaze in moschea: 50 morti

Il giovane si è fatto esplodere durante le preghiere del mattino. Sospetti su Boko Haram
Papa Francesco e il cardinale Parolin
SANTA SEDE

Nasce una nuova sezione della Segreteria di Stato

Avrà competenza su quanti lavorano nelle sedi diplomatiche pontificie
Oguz Guven
TURCHIA

Il direttore di Cumhuriyet web condannato per terrorismo

Oguz Guven dovrà scontare 3 anni e 1 mese per un tweet sulla morte sospetta di un magistrato
Sciopero nazionale dei taxi
SCIOPERO NAZIONALE DEI TAXI

Salta la trattativa col ministero, auto bianche ferme in tutta Italia

I sindacati hanno definito "insufficiente" il decreto attuativo emesso dal governo dopo l'accordo dello scorso...
L'asteroide 1I/2017 U1 o Oumuamua
OGGETTI INTERSTELLARI

Ecco Oumuamua, l'asteroide alieno

Osservato il 17 ottobre, presenta una forma simile a un sigaro e viene da fuori il Sistema solare
Marte, il cratere Schiaparelli
ROMA | MOSTRA RED HOPE

I paesaggi di Marte diventano opere d'arte

Per la realizzazione di queste opere, l'artista ha utilizzato i telai dei laboratori artigianali di un villaggio indiano nei...
Vigili del fuoco in India
INDIA

Scoppia un incendio in fabbrica: almeno 10 morti

Nel 2013, scondo l'Ilo, su un totale di 402 milioni di lavoratori, ci sono stati oltre 40 mila incidenti mortali sui luoghi...
Putin e Assad
SOCHI

Putin vede Assad: "Terrorismo verso la sconfitta"

Il presidente russo: "Le operazioni si avviano a conclusione. Ora avanzi il processo politico"
Angela Merkel
GERMANIA

Merkel punta a nuove elezioni

Manca ancora l'accordo per il governo. La cancelliera non vuole un esecutivo di minoranza